Autista trova per strada portafogli con 500 euro, carta di credito, bancomat e assegni: consegna tutto alla polizia

di 

8 ottobre 2014

URBINO – Un gesto d’altri tempi. Nel pomeriggio di ieri, attorno alle 17 e 45, con onestà ormai rara, in uno scenario surreale, un autista delle Autolinee Bucci, Denis Gorgolini di Sant’Angelo in Vado, nel corso del servizio di autista sulla tratta Urbino – Urbania, all’altezza della rotatoria di Bivio Borzaga, notava un portafoglio sulla sede stradale e una quantità notevole di banconote sparpagliate a terra.

Le autolinee Bucci

Le autolinee Bucci

Immediatamente bloccava il mezzo e, con l’aiuto di un ragazzo presente all’interno del veicolo scendeva e recuperava banconote e monete, per un valore come già detto di quasi 500 euro, oltre ad altre tessere tra le quali una carta di credito, un bancomat e un carnet di assegni, dopodiché provvedeva immediatamente a chiamare il 113 e poi a portarsi al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Urbino al termine del servizio.

Qui il personale del Commissariato rintracciava la proprietaria del portafoglio. Si tratta di una ragazza di 33 anni di Urbino. La donna, nel ringraziare l’uomo, comunicava agli agenti di essersi recata al distributore di metano di Fermignano e, dopo aver pagato, aveva però dimenticato il portafogli sul tetto del proprio veicolo, cadendo poi appunto alcune centinaia di metri più avanti, appunto all’altezza della rotatoria del Bivio Borzaga.

Gorgolini dal canto suo si è dichiarato lieto di aver potuto permettere alla giovane di tornare in possesso di una somma di denaro così considerevole, visti anche i tempi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>