Indesit, question time su riassetto industriale. Ricciatti (Sel), ancora nessuna garanzia per i livelli occupazionali

di 

8 ottobre 2014

“L’unico impegno che il Governo è riuscito a garantire su Indesit è che riconvocherà Whirlpool entro la fine dell’anno per un nuovo aggiornamento”. Lo afferma l’On. Lara Ricciatti (Sel), intervenuta questa mattina in Commissione Attività produttive della Camera per il Question Time sul piano di riassetto della multinazionale degli elettrodomestici.
Durante il Question Time il rappresentante del Governo ha riferito, infatti, che Whirlpool ha espresso la necessità di effettuare ulteriori verifiche al suo interno prima di esprimersi sul piano di riassetto, aggiungendo che il Mise ritiene fondamentale il rispetto degli accordi assunti tra l’azienda e le organizzazioni sindacali nel 2013.
“Una risposta che, purtroppo, non aggiunge nulla di nuovo a quello che sapevamo già e che non da alcuna garanzia per il futuro”, commenta la deputata di Sel.
“Prendiamo atto di questa ulteriore dilazione, ma continueremo a vigilare insieme alle organizzazioni sindacali sul rispetto degli impegni – conclude Ricciatti – e a sollecitare il Ministero per richiedere garanzie concrete a Whirlpool sul mantenimento di livelli occupazionali e produzioni negli stabilimenti di Marche e Campania”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>