Omicidio-suicidio di Cattolica, stasera una fiaccolata nel ricordo di Ivana. Un’equipe per decidere sull’affidamento dei gemelli rimasti orfani

di 

8 ottobre 2014

CATTOLICA – Ieri il PM Paola Bonetti ha nominato l’anatomopatologo Pier Paolo Balli, per sciogliere ogni dubbio sulla dinamica dell’omicidio-suicidio accaduto sabato pomeriggio a Cattolica.

Ivana Intilla e Raffele Ottaviani

Ivana Intilla e Raffele Ottaviani

Quindi, questa mattina effettuerà l’autopsia sui corpi di Ivana e Raffaele, a disposizione all’obitorio di Riccione.
Al termine la Procura di Rimini rilascerà il nulla osta alla sepoltura dei coniugi con la restituzione dei corpi alle rispettive famiglie.
Comunque, fino a venerdì sarà difficile che avverranno i funerali e, probabilmente, questi avverranno separatamente.
Intanto, Mirco Tamagnini (dei servizi sociali AUSL) ha dichiarato che un’equipe di esperti (assistenti sociali e psicologi) sta lavorando per giungere molto presto alla decisone di affidare i gemellini rimasti orfani dei genitori, possibilmente ai famigliari, mentre attualmente sono stati affidati ad una casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII°, in attesa che il Giudice del Tribunale per i minori di Bologna decida sull’affido.
La migliore amica di Ivana, Silvia Bacchini, ha organizzato questa sera dalle ore 21 , una fiaccolata nel ricordo della sua cara amica Ivana Intilla: parteciperanno tanti amiche e amici e tutti coloro che vorranno aggiungersi.
La fiaccolata partirà da piazza Roosevelt (piazza del Municipio) di Cattolica con arrivo di fronte all’abitazione di via Cabral 63, dove abitava Ivana e dove è avvenuta la tragedia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>