Andrologia, sabato congresso interregionale al Cruiser

di 

9 ottobre 2014

PESARO – Sabato 11 ottobre 2014 nella sede del Cruiser Congress Hotel si svolgerà il congresso Interregionale della Società Italiana di Andrologia (SIA) -Sezione Marche, Emilia Romagna e Repubblica di San Marino.

L’incontro, presieduto dal Dottor Valerio Beatrici, Direttore dell’U.O.C. Urologia, Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord, vedrà presenti relatori di chiara fama approfondire le tematiche della tutela della salute sessuale e riproduttiva maschile.

Saranno tre i punti cardine sui quali verterà il congresso rivolto a medici di medicina generale, urologi, andrologi, ginecologi, chirurghi, geriatri e aperto ad infermieri.

Saranno definite le procedure operative standard che devono essere seguite al fine di uniformare i procedimenti diagnostici ed esprimere con un linguaggio condiviso il giudizio clinico sulle principali problematiche andrologiche.

Ampio spazio sarà riservato alla tematica del maschio infertile e della procreazione medicalmente assistita.

Saranno illustrate e discusse le nuove terapie della disfunzione erettile e le possibilità di correzione chirurgica della patologia genitale maschile.

Molto atteso l’incontro fra Associazioni e Istituzioni la cui tematica verterà sui servizi che la regione Marche mette a disposizione a tutt’oggi per garantire il diritto alla salute sessuale maschile.

Sarà così possibile un confronto fra Istituzione, Regione e utenti, sulla domanda andrologica emergente dal territorio, in modo da soddisfare al meglio i bisogni dei cittadini.

Logo-PU24Sono stati invitati al congresso l’Assessore Regionale alla Sanità Almerino Mezzolani, il Dirigente del Servizio Salute della Regione Marche Piero Ciccarelli, il Direttore della Agenzia Regionale Sanitaria Enrico Bordoni nonché il Direttore Sanitario dell’Asur Marche Alessandro Marini.

Fra le associazioni saranno presenti: Associazione dei Mielolesi, Federazione Associazioni Incontinenti e Stomizzati.

Ultimo, ma non meno importante, farà parte dell’evento per la prima volta anche lo “Spazio Giovani.

La Sezione Marche ha inteso valorizzare l’esperienza dei giovani medici urologi e andrologi dando loro la possibilità di presentare comunicazioni su casi clinici di difficile interpretazione o sulla loro esperienza.

Per la comunicazione giudicata migliore è stato istituito un premio sottoforma di iscrizione alla Società Italiana di Andrologia per l’anno 2015 oltre all’ iscrizione al congresso internazionale della European Society of Sexual Medicine che si svolgerà a Copenhagen dal 5 al 7 febbraio 2015.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>