Benevalete, appuntamento stasera (ore 21) all’Abbadia di San Tommaso in Foglia

di 

9 ottobre 2014

Il 9 ottobre 1047 papa Clemente II muore alla abbadia di San Tommaso in Foglia. Pochi giorni prima il pontefice fa redigere dal suo bibliotecario un documento con il quale, come ringraziamento dell’ospitalità e delle cure ricevute, concede al piccolo cenobio benedettino vasti possedimenti e privilegi.

violinoLa generosa donazione, che procurerà al monastero e al territorio cir- costante un periodo di grande floridezza, si chiude con la classica for- mula del “BENE VALETE” che il papa stesso traccia con mano malferma sulla pergamena, assieme a tre piccole croci di benedizione.

BENE VALETE, STATE BENE! Un saluto semplice e sincero che oggi come non mai avremmo bisogno di sentirci ripetere. Un augurio che ci scam- bieremo all’abbadia di San Tommaso in Foglia, nello stesso luogo e nello stesso giorno in cui papa Clemente chiuse gli occhi e si congedò da noi.

Protagonisti i ragazzi dell’Associazione Culturale “Mons Abbatis” che assieme al giovane violinista Gisberto Cardarelli rinnoveranno (questo giovedì alle ore 21) a tutti questo BENE VALETE che da mille anni accompagna la nostra storia e nel quale dobbiamo trovare la forza per ripartire!

ASSOCIAZIONE CULTURALE “MONS ABBATIS” con la partecipazione del Comune di Montelabbate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>