Accampamento rom, Ricci chiede Comitato Sicurezza per via dell’Acquedotto: “Intervenire con urgenza”

di 

10 ottobre 2014

Matteo Ricci, sindaco di Pesaro

Matteo Ricci, sindaco di Pesaro

PESARO – «Teniamo all’integrazione. Ma qui il discorso è diverso. Si è creata una situazione di degrado, che bisogna correggere. Non va bene assolutamente: dobbiamo intervenire con urgenza». A chi gli chiede un parere sull’accampamento rom in via dell’Acquedotto, Matteo Ricci risponde così: «Ad Attilio Visconti ho chiesto di riunire il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Il prefetto mi ha garantito come sempre la massima collaborazione. E mi ha assicurato che l’organismo si siederà al tavolo la prossima settimana». In quell’occasione, anticipa il sindaco, «decideremo insieme gli interventi mirati sull’area. Perché dobbiamo evitare che il fenomeno continui: le ultime vicende di cronaca sono solo la punta dell’iceberg di una situazione divenuta insostenibile». Apprezzate da Ricci, sulla vicenda, anche le dichiarazioni del questore Antonio Lauriola, definite «sulla stessa lunghezza d’onda. C’è sintonia tra le istituzioni». In vista quindi un giro di vite ritenuto necessario mentre, in parallelo, va avanti la lotta all’abusivismo: «Abbiamo installato le telecamere su piazzale Cinelli e piazzale Carducci. I vigili stanno facendo un buon lavoro. Anche su questo fronte faremo il punto. L’integrazione non è falso buonismo: non si favorisce così l’inclusione, non è questo il modo per fare battaglie contro l’emarginazione».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>