“Dsa: cosa sono i disturbi specifici dell’apprendimento. Il percorso dalla diagnosi al sostegno allo studio”

di 

10 ottobre 2014

Domenica 12 ottobre, alle ore 17, alla biblioteca San Giovanni si terrà un incontro dal titolo “Dsa: cosa sono i disturbi specifici dell’apprendimento. Il percorso dalla diagnosi al sostegno allo studio”. L’iniziativa – organizzata dal centro studi Psyche, in collaborazione con la biblioteca -, sarà utile approfondimento.

Negli ultimi anni l’interesse per i disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) è molto cresciuto, anche grazie all’impegno e alla sensibilità del sistema sanitario nazionale in questa direzione. I disturbi specifici dell’apprendimento, in particolare dislessia, discalculia, disgrafia e disortografia, emergono con i propri sintomi distintivi durante i primi anni della scuola primaria e coinvolgono il 15‐18% della popolazione scolastica. Purtroppo capita che i casi più lievi vengano sottovalutati o non vengano riconosciuti affatto. Questi casi hanno una maggiore probabilità di complicarsi in disturbi emotivi e comportamentali.
Per questo motivo occorre sapere quando e a chi rivolgersi per effettuare, nel settore pubblico o in quello privato, una diagnosi completa e tempestiva.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>