Tanti palloncini per l’addio straziante a Ivana. Due cuori per l’abbraccio dei gemellini Nichy e Tommy

di 

13 ottobre 2014

CATTOLICA – Oltre cinquecento persone, assiepate dentro e molte anche fuori, dalla chiesa di San Benedetto a Cattolica, hanno assistito alle esequie della giovanissima sposa 26enne, Ivana Intilla, assassinata a coltellate dal marito Raffele Ottaviani, sabato 4 ottobre scorso.
Durante l’omelia, il parroco don Biagio ha espresso parole di conforto nei confronti della numerosa famiglia di origine di Ivana e soprattutto per la sorte dei due gemellini Nichy e Tommy, figli di Ivana che attualmente, in attesa di essere affidati, si trovano in una casa famiglia Giovanni XXIII°.
Una delle sorelle di Ivana ha letto una lettera scritta da lei e dai suoi figli, con parole di affetto e di commozione per Ivana, ricordando gli ultimi giorni trascorsi insieme. All’uscita della bara bianca dove riposa Ivana, sono stati lanciati dei palloncini bianchi e due a forma di cuori più grandi, in uno c’era scritto: “Ciao Ivana da tuo babbo e tua mamma”, nell’altro ” Un abbraccio da Nichy e Tommy, ciao mamma”.
Poi il funerale si è mosso seguito da tanta gente, verso il cimitero di Cattolica dove Ivana è stata seppellita.

LE FOTO DI AMATO BALLANTE in esclusiva per pu24

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>