Zaffini, Fratelli d’Italia-AN: “Turismo e infrastrutture, impegno per l’entroterra. Presto le proposte in un tour”

di 

13 ottobre 2014

 Roberto Zaffini*

Roberto Zaffini

Roberto Zaffini

La presenza dell’on Meloni a Pergola è stata l’occasione per un tavolo di lavoro dove si sono affrontati vari argomenti, alcuni spinosi, attinenti la nostra provincia.
A proposito di turismo e di infrastrutture un impegno da parte del gruppo parlamentare dei FdI sulla possibilità del ripristino della tratta Fano Urbino, ora che anche il sindaco Gambini dopo il sindaco Cancellieri di Fermignano ha dato un segnale inequivocabile.
Davanti al pericolo dello spopolamento dell’entroterra ricco di tante aziende ed iniziative agroalimentari di qualità e turisticamente uniche, la presidente di Fratelli d’Italia il portavoce provinciale Bertoglio e il consigliere regionale Zaffini sono convinti che per tutelare queste eccellenze non si possono togliere i servizi sanitari così come sono stati imposti dalla regione Marche. L’entroterra in questo momento di crisi crea e potrà creare tanta ricchezza inoltre fornisce cibi di qualità, acqua e aria pura per tutti, non si capisce perché si deve privare questa parte di popolazione degli ospedali (Fossombrone e Cagli ma anche quello di Pergola anche se adesso sembra salvarsi) che fino a poco tempo fa avevano rappresentato un importante sostegno nella diagnostica e nelle patologie più comuni soprattutto degli anziani.
Il presidente Meloni ha rassicurato un impegno serio e continuo, come dimostrato dalla sua presenza negli ultimi mesi nel nostro territorio, di tutto il gruppo parlamentare dei Fratelli d’Italia.
A breve anche il gruppo consigliare regionale presenterà le proprie proposte in un tour che farà tappa anche nella nostra provincia.

*Consigliere Regionale Fratelli d’Italia – AN

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>