Il clown non è un pagliaccio: nuovi corsi di recitazione dell’associazione Le Ombre

di 

14 ottobre 2014

PESARO – Dal 2001 l’associazione teatrale Le Ombre, con sede nella Sala ex cinema di Borgo S. Maria a Pesaro, opera nella nostra città nel campo della formazione artistica, dell’organizzazione eventi e della produzione e distribuzione spettacoli.

Ai tradizionali corsi di recitazione per bambini (dai 5 agli 8 anni, per ragazzi dai 9 ai 12 anni), si aggiunge quest’anno un corso per adulti in collaborazione con Alex Gabellini, attore e regista del gruppo Città Teatro di Riccione. Il corso, dal titolo “Il clown non è un pagliaccio”, sarà l’inizio di una formazione permanente per attori o aspiranti attori che vogliono dedicarsi al teatro che si rivolge al pubblico dei ragazzi e delle famiglie. Ma a questo corso sono invitati tutti coloro che sono interessati, anche a livello personale, ad una ricerca teatrale per scoprire il proprio clown interiore. La figura del clown ci porta infatti in un mondo extraquotidiano, ma concreto, in cui il rapporto tra gioco e fallimento genera tenerezza e poesia. È bello ricordarsi che non siamo immortali. I nostri difetti ci aiutano a ridere di noi e ci introducono al clown, liberando in ognuno una forza comica dirompente. E’ un percorso graduale rivolto a chi vuole scoprire le proprie potenzialità comiche, attraverso giochi di improvvisazione, ritmo, fiducia e ascolto, per poi dedicarsi, in una seconda fase, alle dinamiche sulla coppia storica del clown Bianco e di Augusto, due figure emblematiche che ripropongono gli esatti opposti che fanno parte di ognuno di noi. Per dirla con Fellini, a proposito dell’ultima scena del suo celebre film: “È l’apologo perfetto di una educazione che intende proporre la vita in termini idealizzati, astratti. Ma dice, appunto, Lao Tse: se ti costruisci un pensiero (clown bianco) ridici sopra (l’augusto).”

La prima data in programma è il 13 novembre 2014 ( dalle h 21 alle h 23) per un totale di 13 incontri tutti i giovedì a seguire.

SPECCHIO RIFLESSO è il corso di recitazione rivolto ai bambini dai 5 agli 8 anni: un tempo-spazio protetto in cui sperimentarsi, per un’esplorazione consapevole del proprio corpo come strumento di comunicazione: il miglioramento del coordinamento motorio, il controllo dell’energia, lo sviluppo delle potenzialità creative e della relazione con gli altri. Il corso è a cura di Edda Secchiaroli, Eugenia Bartoccini e Alberto Campagna

UNO SPECCHIO PER CIASCUNO è invece il corso per ragazzi dai 9 ai 12 anni, che permetterà di scoprire il proprio corpo come strumento espressivo, insieme alle proprie capacità creative, nella dimensione relazionale. L’approccio è ludico e ha come scopo la valorizzazione delle singole peculiarità all’interno del gruppo, un contesto protetto in cui viene privilegiata l’interazione cooperativa con gli altri. Insegnanti: Edda Secchiaroli e Gigliola Tagliaferri

Per entrambi questi corsi la prima lezione (8 novembre 2014) consentirà una prova gratuita. Gli incontri si svolgeranno il sabato, per un totale di 23 appuntamenti, fino al 16 maggio 2015.

A gennaio 2015 è prevista la VI edizione della rassegna di teatro ragazzi “Al Borgo incantato”, realizzata in collaborazione con la Biblioteca di quartiere di Borgo S. Maria (comune di Pesaro), che dal 2009 ospita compagnie di professionisti del panorama nazionale, con il fine di riconsegnare al giovane pubblico la sua fantasia, attraverso lo spettacolo dal vivo, il prestito di libri e i laboratori creativi.

Dopo il successo di “Cegh, zop, matt a so tutt me” dedicato a Odoardo Giansanti, in arte Pasqualon, l’attività del Teatro delle Ombre proseguirà anche con la produzione di un nuovo spettacolo in vernacolo pesarese, sempre curato e diretto dal prof Agostino Vincenzi con il quale l’associazione cerca di tenere vive quelle tradizioni popolari che ormai sono sempre meno conosciute.

Contatti e iscrizioni: cell 334.1852234 (Gigliola) telefonare dalle h 14 alle h 15 o dalle h 20 alle h 21 info@teatroleombre.it | pagina facebook Associazione Teatrale Le Ombre.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>