Fano, saccheggiata la scuola Montessori di S.Lazzaro. L’appello dei genitori: “Quel materiale era stato donato e serve ai bambini”

di 

14 ottobre 2014

Carabinieri al lavoro

Carabinieri al lavoro

FANO  – La scuola primaria Maria Montessori del quartiere San Lazzaro di Fano è stata saccheggiata nella notte. I ladri sono entrati dal retro della scuola, abbassando la recinzione, tagliando poi i fili del sistema di allarme. Hanno forzato la porta blindata della stanza in cui c’erano 10 computer e una fotocamera. In diverse classi sono state rubate fotocamere, videocamera e 130 euro in contanti. L’allarme è stato dato alle 7.30 dalla preside, sul posto  i carabinieri. L’appello dei genitori: riconsegnate quel materiale rubato, era fondamentale per l’attività didattica dei bambini ed era stato allestito grazie a donazioni e collaborazioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>