Segnalazione a Cecconi (M5S): “In Prefettura nessun ascensore per chi è carrozzina. Il funzionario: l’ascensore è per le stanze del Prefetto”

di 

15 ottobre 2014

PESARO – La segnalazione è arrivata sulla pagina Fb dell’onorevole del M5S Massimo Cecconi da Andrea Busetto Vicari. Una segnalazione sulla mancanza di accessibilità degli uffici pubblici di Pesaro, che per primi dovrebbero dare il buon esempio e venir incontro alla cittadinanza disabile, ma anche sulla non conoscenza dello stato delle cose di chi dirige i medesimi uffici.

“Stamattina a Pesaro in Prefettura è successo un fatto incredibile – scrive Busetto Vicari – C’era , assieme al padre, una signora del mio paese che purtroppo ha la scerosi multipla, ed è in carrozzina. Doveva andare all’ufficio patenti, che è al primo piano, ma era ancora nel cortile quattrocentesco, in quanto niente ascensore. Nel salutarli, ho fatto notare che ero indignato che proprio nel palazzo della suprema rappresentanza di un governo nella città ci fossero così gravi violazioni della norme sui disabili. Stava passando il Prefetto che mi ha sentito. Mi ha detto che se vogliamo cambiare questo paese, non dobbiamo fare polemiche inutili ,in quanto “c’è un ascensore che funziona perfettamente”. Allora io sono salito al primo piano , all’uff patenti, e ho chiesto al funzionario come si fa a salire da loro in carrozzina. La risposta è stata” è impossibile”. Ma se il prefetto mi ha detto che c’è l’ascensore! “No.l’ascensore c’è per le stanze del prefetto , non per le nostre, se un disabile deve salire da noi non può, a meno di portarlo a braccia”.Hai capito? Allora secondo SUA ECCELLENZA non si fanno polemiche inutili!Ma per favore……domani sarò in possesso delle foto (di spalle perchè la signora non vuole essere identificata) in cui si vede la carrozzina nel cortile del palazzo in fondo alle scale”.

post prefettura Pesaro

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>