Leonardi scrive ad Arceci: “Condivido le tue parole. E ringrazio il Comune per quanto fatto”

di 

16 ottobre 2014

Leandro Leonardi, responsabile dell'area tecnica della Vis Pesaro

Leandro Leonardi, responsabile dell’area tecnica della Vis Pesaro

Leandro Leonardi*

Ciao Franco,
leggo la tua ecumenica (e generica) risposta e la condivido.

Anch’io non ho difficoltà a riconoscere che nei miei cinque anni di gestione vissina, la vicinanza del Comune è stata importante ed anche il tuo è stato uno sforzo notevole in un momento per tutti difficile.

Io ero rimasto, condividendolo, al discorso del nostro sindaco in apertura di stagione che ci sarebbe stato ancora vicino, ma che giustamente sottolineava le difficoltà generali.

Forse non ti hanno riferito che, nella mia pur animata conferenza di martedì, ho ringraziato il Comune di ogni euro che ci aveva procurato.

Forse non ti hanno anche riferito che nelle pesanti offese che mi hanno rivolto domenica scorsa in “Prato”, anche se solo alcuni tifosi, a me ed ai miei famigliari presenti, erano frutto di dichiarazioni, dal mio punto di vista “irresponsabili” per le conseguenze poi verificatesi e per non essere vere, rilasciate da “qualcuno” su numerosi sponsor procuratici dal Comune, incassati (?) ed in entità superiore (!) allo scorso anno, pur già ai minimi storici e poi chiuso in sofferenza, proprio per la mancanza di uno promessoci e “sicuro”.

E’ stato, allora, anche per me “triste” e “pagare per colpa” di altri. Mi è rimasta sullo stomaco quella pizza che pure ti avevamo offerto volentieri solo pochi giorni prima, proprio per cercare di essere uniti nell’interesse della Vis.

Sai quanto mi sono impegnato per abbattere le barriere del settore Prato, per vivere il calcio che amo non più in uno “sfogatoio”. La mia assenza lascerà un incitamento diverso.

La vita ed il calcio, che è stata la mia vita, mi hanno allenato al mare mosso, i tifosi ed i giocatori stiano tranquilli che raddoppierò ogni sforzo per portare la nave in porto.

Per me è finita qui.

Leandro.

*Copresidente Vis Pesaro con procura speciale della Società quale responsabile dell’area tecnica ed organizzativa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>