Volley B1, subito a segno l’ambiziosa Zambelli Orvieto, Pesaro debutta a San Giustino

di 

19 ottobre 2014

PESARO – Il campionato di volley serie B1, girone C, è iniziato sabato pomeriggio, con l’anticipo tra la Proger V. Friends Roma e la neo promossa e – giustamente – ambiziosa Zambelli Orvieto, che ha faticato nei primi due parziali, vinti di misura (soprattutto il secondo), ma ha chiuso in scioltezza.

Il quadro completo della prima giornata che si conclude con le due sfide in programma domenica sera:

Giocate sabato:

Proger V. Friends Roma – Zambelli Orvieto 0-3 (22-25; 23-25; 16-25)
San Michele Firenze – Fortitudo Città di Rieti 3-0 (25-19; 25-15; 26-24)
Lucky Wind Trevi – Evoluzione Ostia 3-0 (25-21; 25-23; 27-25)
Re-Hash Pagliare – Dilucca Nottolini Capannori 2-3 (25-19; 23-25; 25-21; 21-25; 13-15)
Todi – Volleyrò Casal de’ Pazzi 1-3 (18-25; 20-25; 25-21; 23-25).

In programma domenica:

SAN GIUSTINO – VOLLEY PESARO
MtMotori Idea Volley Bologna – Gecom Security Perugia.

La classifica:

Zambelli Orvieto, Volleyrò Casal de’ Pazzi, Lucky Wind Trevi, San Michele Firenze 3
Dilucca Nottolini Capannori 2
Re-Hash Pagliare 1
Proger V. Friends Roma, Fortitudo Città di Rieti, Evoluzione Ostia, Todi, Volley Pesaro (*), San Giustino (*), MtMotori Idea Volley Bologna (*) e Gecom Security Perugia (*) 0
(*) una partita in meno.

Ceppitelli, centrale di San Giustino

Ceppitelli, centrale di San Giustino

Da San Giustino raccontano che la squadra umbra giocherà con Marcacci in regia e Mautino opposta, al centro Ceppitelli e Ihnatsiuk, a schiacciare e ricevere Escher e Izzi, con Rocchi libero. Al seguito delle ragazze di Bertini una quindicina di tifosi organizzati, gli impagabili Balusch.

Infine, nel campionato di serie B2, girone F, esordio positivo per il Team 80 Gabicce che ha espugnato Pescara, superando 3-1 (25-21; 17-25; 13-25; 21-25) la Gada Group. Successo esterno anche per la Battistelli San Giovanni in Marignano che ha vinto a Loreto con un secco 3-0 (23-25; 22-25; 22-25).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>