Ambulanti-Comune, domani il primo round in Tribunale. E stasera vertice con i negozianti del centro storico

di 

21 ottobre 2014

PESARO – Ci siamo. Domani, nel Tribunale di Pesaro, ci sarà la prima udienza dello scontro tra venditori ambulanti, che hanno raccolto quote per pagarsi l’avvocato, e Comune di Pesaro. Come annunciato lo scorso marzo, in risposta al pagamento del canone istituito a settembre 2009 e inerente la costruzione della piazza dove si svolge il mercato, gli ambulanti e il Comune sono arrivati a ferri corti senza volontà di accordo “amichevole” preventivo. Gli ambulanti ribadiscono i soliti concetti: mancano i servi, manca il parcheggio, la navetta promessa è stata in funzione solo nei primi due anni. “Non sarà un caso se il 10% degli ambulanti ha riconsegnato le licenze” fanno notare.  Intanto, stasera, a poche ore dall’annuncio della prossima chiusura di Ginepro, storico negozio del cuore antico di Pesaro, si svolgerà l’annunciato vertice tra Comune e negozianti del centro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>