Turismo, ultima frontiera. Segui lo streaming degli stati generali in diretta da Villa Caprile

di 

23 ottobre 2014

ECCO LA DIRETTA STREAMING


 

L’appuntamento, voluto da Matteo Ricci «per il confronto sulla strategia del settore, che non possiamo più continuare a considerare marginale», è in corso oggi, dalle ore 9.30, a Villa Caprile. Previsti gli interventi di operatori, amministratori e analisti, che si alterneranno nei contributi. I tempi sono stati rilanciati in tempo reale sul profilo twitter del sindaco (#destinazionepesaro l’hashtag tematico per i commenti, ndr).

Programma. I lavori saranno distribuiti su due sessioni. Quella nazionale, dalle 9.30 alle 12.30, sarà aperta dal sindaco di Pesaro. Poi le analisi di Gianni Bastianelli (direttore dell’Agenzia turismo della Regione Lazio), Joseph Fratangelo (destination marketing sale manager di TripAdvisor per il mercato italiano), Marco Masè (presidente Apt Campiglio), Flavia Coccia (responsabile turismo Sicamera di Unioncamere), Sandro Giorgetti (responsabile social media team Regione Marche), Andrea Gnassi (sindaco di Rimini, responsabile Anci per la commissione Turismo). Coordina il giornalista, docente e critico gastronomico Carlo Cambi.
Nella seduta pomeridiana, dalle 15 alle 19.30, moderata dall’assessore Enzo Belloni, si focalizzeranno sui temi locali Alberto Paterniani (direttore di Sigma Consulting, che presenterà in esclusiva la ricerca ‘Le coordinate turistiche di Pesaro. La vision dei pesaresi sul turismo. L’immagine di Pesaro nelle aree che generano flussi turistici’), Carlo Rossetti (imprenditore e fondatore di ‘Coccole Sonore’), Domenico Pascuzzi (sindaco di Gabicce Mare), Franca Foronchi (sindaco di Gradara), Domenico Balducci (presidente Ente Parco San Bartolo), Alberto Drudi (presidente Camera di Commercio Pesaro e Urbino), Tonino Pencarelli (docente di Economia e gestione dell’imprese dell’università Carlo Bo), Pietro Talarico (dirigente turismo della Regione Marche) e Vittorio Sgarbi. Sono previsti interventi di Apa, Cna, Confartigianato, Confesercenti, Confcommercio e Confindustria.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>