Provincia, il presidente Tagliolini contro i 5 Stelle: “Attacchi falsi, agiremo per vie legali contro chi parla di dissesto finanziario”

di 

24 ottobre 2014

Daniele Tagliolini, presidente della Provincia di Pesaro e Urbino

Daniele Tagliolini, presidente della Provincia di Pesaro e Urbino

PESARO – “La Provincia si riserva di agire per via legale contro chiunque diffonda notizie non rispondenti al vero e denigratorie dell’immagine dell’ente, al fine di tutelare sia gli amministratori passati e presenti, sia le persone che vi lavorano”. E’ quanto evidenzia il neo presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Daniele Tagliolini dopo l’attacco del Movimento 5 Stelle che parla di “dissesto finanziario” e taglio di alcuni servizi.

“Le difficoltà che sta vivendo la Provincia – aggiunge – sono quelle di tutte le Province d’Italia. Non tolleriamo più accuse strumentali da nessuno, soprattutto perché si tratta di attacchi a livello politico, in contrasto con lo spirito del nuovo percorso che stiamo avviando in Provincia. Non c’è alcun dissesto finanziario, il bilancio dell’ente è in pareggio, in questi ultimi anni l’amministrazione provinciale ha tagliato le spese, non assumendo più personale in sostituzione di quello andato in pensione e tagliando il numero dei dirigenti. Inoltre, è stata abbattuta la quota capitale sugli investimenti per oltre 30mila euro. Quanto alla messa in sicurezza dei corsi d’acqua, proprio questa mattina, in una conferenza stampa, abbiamo presentato la convenzione stilata dalla Provincia con il Consorzio di Bonifica delle Marche ed il Corpo Forestale dello Stato per la manutenzione del reticolo idrografico minore (6.000 chilometri, pari al 91% di tutti i fiumi, torrenti e fossi della provincia), che si aggiunge agli interventi sui fiumi principali che verranno fatti dalla Provincia per un importo di 5 milioni di euro. Sono previsti anche investimenti per l’edilizia scolastica e per le strade, pur nelle difficoltà che i mancati trasferimenti statali hanno creato alla nostra come ad altre Province”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>