Chef in the City: è tempo di preselezioni

di 

25 ottobre 2014

FANO – Scaldate i palati: domani, domenica 26 ottobre, dalle 19.30, al Calamara, il locale del molo di Ponente, ospiterà le preselezioni di Chef in the City, la sfida di cucina amatoriale più gustosa della provincia di Pesaro e Urbino, in programma a novembre nei migliori ristoranti della città.

A sfidarsi saranno in 10: 3 donne e 7 uomini, età media 40 anni, provenienti da tutta la provincia. Tra loro ci sono, tra gli altri, un’avvocatessa pesarese in dolce attesa, un infermiere, uno dei “trasformisti” più conosciuti di tutta la riviera, un disoccupato e un’impiegata.

Elisa Tazzari

Elisa Tazzari

Durante la serata-evento gli aspiranti concorrenti proporranno una ricetta a scelta già preparata che potrà essere solamente riscaldata e impiattata e presentata ai giurati tecnici di Chef in the City: i ristoratori che ospiteranno le gare durante il mese di novembre (Osteria Al 26, Cile’s, La Taverna dei Pescatori, Calamara, Il Galeone). A loro il compito di stabilire chi saranno gli 8 aspiranti chef che accederanno alla fase ad eliminazione diretta.

La serata-evento è aperta al pubblico che potrà sostenere i propri cuochi amatoriali preferiti gustando una cena completa con prodotti di qualità a Km0 ad un prezzo di occasione. Il menù delle preselezioni di Chef in the City prevede infatti: tagliolini ai frutti di mare, sardoncini scottadito, patate al forno, dolce, birra (calice da 0,4 L) e caffè a soli 15 euro grazie agli sponsor Pasta di Montagna, Birra Zizzi e Pasticceria Sciù Sciù (prenotazioni allo 0721.807316).

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare allo 0721.803497, inviare una mail a chefinthecityfano@gmail.com.

Tutti gli aggiornamenti sulla pagina Fb dell’evento “Chef in the City” e nell’account Twitter @ChefintheCityPU.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>