Enduro 2015: la prima novità è l’introduzione del Ranking

di 

25 ottobre 2014

ROMA – Le promesse di un cambiamento di regole ed introduzione di novità vengono mantenute dal settore Enduro. Per il 2015 la prima grande novità è infatti l’introduzione del Ranking come metodologia. Con l’avvio di questo sistema di graduatoria si arriverà sul breve termine ad un efficace strumento che si basa sulla classifica assoluta che porterà ad un elenco aggiornato dei piloti in base ai risultati. Si inizia con una prima lista di circa 800 piloti delle gare nazionali ma si punta ad arrivare nel medio termine a censire i circa 4000 piloti che gareggiano su tutto il territorio italiano; dalle gare nazionali a quelle regionali.

Questa novità sarà un’opportuna facilitazione per tutti i Moto Club interessati perché comprende la gestione computerizzata di segreteria di gara che può essere richiesta direttamente alla FMI e in futuro le stesse iscrizioni alle gare potranno avvenire on line. Il tutto fornito gratuitamente ai Moto Club e con un lavoro off line.

Per l’inizio del 2015 è previsto l’avvio del nuovo metodo di iscrizioni, programma gestione e classifiche complete di Ranking. Nelle varie regioni italiane, per le categorie di merito e gli ordini di partenza, si partirà con il “vecchio sistema” e si potrà decidere di utilizzare il nuovo dopo il primo aggiornamento (dopo il 30 aprile 2015). Infine nel giro di questo primo anno, i responsabili del Settore Enduro FMI arriveranno ad avere un archivio completo ed aggiornatissimo di tutti i piloti.

In allegato trovate la legenda ed il regolamento per attivare il Ranking e la prima lista di piloti per il 2015. Gli stessi documenti, sono scaricabili dalla sezione Sport/Enduro del sito www.federmoto.it .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>