Urbino, notti violente: accoltellamenti, risse e pestaggi. Cinque giovani denunciati, tre vivono a Vallefoglia e Tavullia

di 

25 ottobre 2014

URBINO – Tre giovani, residenti nei comuni di Vallefoglia e Tavullia, sono stati denunciati per aggressione e accoltellamento a una coscia di uno studente universitario nella notte tra giovedì 16 e venerdì 17 ottobre. Il fatto è accaduto intorno alle 3.30 all’esterno di un locale del centro pare, secondo le ricostruzioni,  a seguito di una lite nata tra due ragazze con i rispettivi gruppi di amici.

Intanto sono stati denunciati in stato di libertà anche i due studenti universitari, un ragusano e un riminese, rispettivamente di 23 e 22 anni, autori a vario titolo dell’aggressione, nella serata di giovedì scorso, al titolare del cinema Ducale. Qui, tutto si era originato alla rottura di un finestrino dell’auto dell’uomo, con una bottiglia, per mano di uno dei due ragazzi.  L’uomo,  alla richiesta di spiegazioni, era stato aggredito da uno dei due ragazzi a tal punto da provocargli una frattura a una costo e varie ferite al volto per 30 giorni di prognosi.  in questione che, nella circostanza, lo faceva rovinare a terra, procurandogli la frattura di una costola ed una escoriazione al viso, per 30 giorni di prognosi.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>