Eccellenza: il “nostro” Cinotti trascina il Tolentino nel poker in casa del Vismara

di 

26 ottobre 2014

VISMARA-TOLENTINO 1-4

VISMARA: (4-3-3): Celato 5; Gentili 5,5(20’ st. Vaierani 6), Ruggeri G. 6, Passeri 5,5, Liera 5,5; Bartoli 6, Giampaoli 6, Rossi 6; Tagliavento 5,5 (31’ st. Urbinati 5,5), Zonghetti 5,5( 35’ st. Zangara n.g.), Francioni 6.

All. Pazzaglia. A disp. Mumuni, Tarini, Barbarini, Tonucci.

TOLENTINO: (3-5-2):Carnevali 6; Fede 6, Focante 6,5, Nicolosi 6,5( 22’ st. Menchi 6); Frinconi 6, Canuti 6,5( 43’ st. Romagnoli n.g.), Minopoli 6, Mercuri 7(29’ st. Morganti 6) Ruggeri F.6,5; Cinotti 7, Pandolfi 6,5.

All. Clementi. A Disp. Caswell Connor, Palazzetti, Gobbi, Ripa.

Arbitro: Fabio Catani di Fermo

Ammoniti: Cinotti, Giampaoli, Bartoli, Liera, Rossi.

MARCATORI: 36’ pt. Mercuri, 43’ pt. Francioni, 1’ st. Cinotti, 9’ st. Pandolfi, 36’ st. Cinotti.

Rec. 1’ pt. e 3’ st.

Un momento di Vismara-Tolentino

Un momento di Vismara-Tolentino

MONTECCHIO – Match d’alta classifica quello che si disputava allo spadoni di Montecchio, fra il Vismara, reduce da due ottime trasferte ed il Tolentino che a sua volta voleva proseguire il suo trend positivo, dopo i due passi fasi dell’inizio campionato. Partita dai due volti con un primo tempo abbastanza equilibrato sia nel gioco espresso e sia nel risultato dell’ 1 a 1, ma con una ripresa da incubo per il Vismara di Mister Pazzaglia che ha pagato alcuni errori della propria difesa e la giornata no dell’estremo difensore Celato, lasciando che il Tolentino dilagasse nel risultato finale.

Prima mezzora di gioco con le due formazioni che si sono affrontate a viso aperto, senza però riuscire a concretizzare nessuna occasione a rete e solamente al 33’ il Vismara si rende pericoloso con Giampaoli che dopo uno scambio con Francioni calcia in porta, ma la palla viene deviata con i pugni da Carnevali. Passano tre minuti ed il Tolentino va in vantaggio con un gol di testa di Mercuri lesto a raccogliere un cross in area di Frinconi dalla destra ed a battere Celato. Cercano subito di reagire i ragazzi di mister Pazzaglia, che si rendono pericolosi con Francioni in rovesciata, preludio del pareggio che avviene al 43’ con lo stesso attaccante che gira in rete la palla calciata su punizione da Bartoli, sulla quale nulla può fare Carnevali.

L’arbitro Catani fischia l’inizio ripresa e dopo soli 43’’ avviene il raddoppio del Tolentino, con Cinotti che raccoglie a centro area un cross di Mercuri e con un “piattone” è lesto a battere Celato, con la difesa dei pesaresi ferma. Al 54’ l’estremo difensore del Vismara dopo aver raccolto un retropassaggio di Liera, nel cercare di dribblare Pandolfi, perde palla e per l’attaccante dei cremisi è facile insaccare per la terza rete ospite, che stordisce i pesaresi. Dopo un paio di occasioni fallite da entrambi le formazioni, all’ 81’ il Tolentino fa quaterna con Cinotti che batte Celato con un tiro da lontano.

Mister Clementi

Credo che sia stata una vittoria legittima quella colta dalla mia squadra, contro una formazione con un alto tasso tecnico, ma noi siamo prima stati bravi a limitare le loro giocate e poi ad imporre il nostro gioco, perché sono un sostenitore del bel gioco e convinto che solo con quello si ottengono delle buone prestazioni.

Mister Pazzaglia

Il Tolentino è sicuramente la miglior squadra che ho visto, ma secondo me è stata comunque una partita abbastanza equilibrata. Siamo stati penalizzati dal loro vantaggio ad inizio ripresa e dai due nostri “infortuni difensivi”. Comunque questo risultato negativo non cambia il nostro campionato e saremo pronti fin da domenica prossima a ripartire.

(si ringrazia Antonio Cardinali)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>