San Marino Film Festival, dalla Masina alla Massironi. Passando per il regista di Desperate Housewife. Il programma di oggi

di 

27 ottobre 2014

Da Giulietta Masina a Marina Massironi. La terza giornata del San Marino International Film Festival è segnata dal reading di Marina Massironi, “Lo spirito di Giulietta”: viaggio attraverso il carattere e la personalità di Giulietta Masina, uno dei simboli del cinema italiano nel mondo. “Nell’omaggiarla, leggerò le risposte che lei dava alle persone che le scrivevano nella rubrica che curava sul quotidiano La Stampa- racconta la Massironi- erano gli anni che andavano dal ’68 al ’73, e quello che emerge è il profilo di una donna umile e sempre disponibile con gli ammiratori”. In merito al rappoto tra l’attrice e il grande Fellini, Marina Massironi sostiene che: “Lui amava tantissimo la sua Giulietta, tanto è vero che è stata citata in ogni scritto che il regista riminese ha lasciato”.

Gli spettatori del San Marino Film Festival

Gli spettatori del San Marino Film Festival

Il protagonista del pomeriggio è stato David Warren, regista delle fortunate serie “Desperate Housewife” e “Ugly Betty”, che ha incontrato il pubblico e i giornalisti nella Masterclass odierna: “Il segreto di ‘Desperate’ è che sotto la normalità ci sono problemi e segreti nascosti e il tutto viene trattato con grande autorionia”. In una brillante chiaccherata, nel quale il regista ha intrattenuto una gremita sala stampa, Warren ha parlato della sua carriera: “Io venivo da 20 anni di teatro, avevo una carriera soddisfacente dal punto di vista artistico ma meno da quello finanziario, ma le mie passioni sono sempre state cinema e televisione. Agli esordi mi occupavo di teatro per ragazzi: è stata una tortura ma è un ottimo primo passo per ogni regista. In quel contesto ho lavorato con colui che poi è diventato l’autore della serie Desperate Housewife, che mi ha permesso poi di passare alla televisione”. Infine, parlando del rapporto regista-sceneggiatore, ha precisato che “io faccio solo il regista, credo che ognuno debba fare il proprio mestiere e raramente mi intrometto”.

Programma di domani. La quarta del San Marino International film festival inizia come di consueto alle 9.30 con il Concorso Scuole di Cinema che prevede la proiezione PARIS ON THE WATER di Hadas Ayalon (TAU Tel Aviv University Israele 2014, col 27’).
Momento clou della giornata di domani sarà, alle 10, la masterclass con il Maestro Bruno Bozzetto. Animatore, fumettista, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico, Bozzetto esplora tutte le potenzialità derivate dall’animazione.
Nel 1960 nasce la Bruno Bozzetto Film e da quel momento lavorerà nella pubblicità, nel cinema e nella televisione.
Il più popolare dei suoi personaggi è il sig. Rossi. Il Walt Disney Family Museum di San Francisco gli tributa un doveroso riconoscimento per i suoi lavori nel campo dell’animazione dedicandogli una mostra retrospettiva dal titolo Animation, Maestro! (2014). Lo Studio Bozzetto & Co è oggi una società di produzione cinematografica e di animazione milanese che unisce competenze tecniche e artistiche all’avanguardia. Lo Studio Bozzetto & Co è tra l’altro autore della sigla della terza edizione del San Marino International Film Festival.
Si prosegue poi alle ore 14.30 con la retrospettiva Comencini che prevede la proiezione de LO SCOPONE SCIENTIFICO.
Alle 17.30,per la sezione Single Drama è prevista la proiezione del film tedesco EXIT MARRAKECH di Caroline Link.
La giornata si chiude alle 21 con la proiezione di CHIRALIA di Santiago Gil della DFFB Deutsche Film und Fernsehakademie (Concorso Scuole di Cinema), seguito alle 21.30 dal film del Concorso Ufficiale, LIAR’S DICE di Geethu Mohandas (India 2013, col 103’).
Il film, che è il candidato indiano all’Oscar 2015, racconta di una giovane madre, Kamala che con la figlia di 3 anni lascia il suo villaggio in cerca del marito scomparso. Nel corso del viaggio incontrerà un disertore dell’esercito che, rendendosi conto dei pericoli che dovranno affrontare durante il loro cammino, decide di accompagnarle. Una storia di viaggio sullo sfondo allarmante delle condizioni socio-politiche dell’India di oggi.
Al termine della proiezione è previsto un incontro con l’attrice Geetanjali Thapa, protagonista del film.

Questo il programma di domani:

MARTEDI’ 28 Ottobre

– ore 9.30 Concorso Scuole di Cinema

PARIS ON THE WATER di Hadas Ayalon (TAU Tel Aviv University Israele 2014, col 27’)

– ore 10.00 Appuntamento/Masterclass

con Bruno Bozzetto

– ore 14.30 Retrospettiva Comencini

LO SCOPONE SCIENTIFICO di Luigi Comencini (Italia 1972, col 116’)

– ore 17.30 Concorso Single Drama

EXIT MARRAKECH di Caroline Link (Germania 2014, col 122’)

– ore 21.00 Concorso Scuole di Cinema

CHIRALIA di Santiago Gil (DFFB Deutsche Film und Fernsehakademie, Germania 2012, col 24’)

– ore 21.30 Concorso Ufficiale

LIAR’S DICE di Geethu Mohandas (India 2013, col 103’) a seguire incontro con l’attrice Geetanjali Thapa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>