Corinaldo, teatro a cielo aperto della magia della festa di Halloween numero 17

di 

29 ottobre 2014

Questo slideshow richiede JavaScript.

CORINALDO – Uno spettacolo, una festa, che va in scena da 17 anni. Un periodo che di primo acchito può sembrare di poco conto ma se consideriamo che dal 1998 ad oggi un intero paese si rimbocca le maniche per “spaventare” decine di miglia di ospiti, questo periodo ha tutto un altro sapore. ®“Halloween la festa delle streghe” nasce nel 1998 quasi per gioco da un’idea dell’allora presidente della Pro Loco di Corinaldo, l’architetto Ettore Montesi, che con una tanto semplice quanto composita idea ha trovato il modo di destagionalizzare. Insomma un evento che facesse parlare della cittadina gorettiana al di fuori dei tradizionali circuiti. Un lavoro reso, forse, più facile dal paese stesso (che non a caso di lì a qualche anno entrerà di diritto tra i Borghi più Belli d’Italia) per la sua conformazione, un teatro a cielo aperto. Gli attori? Intere generazioni di corinaldesi, famiglie, che si impegnano perché la festa, perché e di questo che si tratta, riesca al meglio. Si diceva dunque il 1998. All’inizio ®“Halloween la festa delle streghe” interessava via dello Scorticatore.. quale nome più adatto per una festa del genere… ma nel giro di poco, pochissimo tempo, appena tre anni si è allargato a tutto il paese. Proprio nel 2001 la prima novità di Halloween: l’elezione di ®Miss Strega, la strega del terzo millennio. Un evento nell’evento a cui hanno partecipato sia concorrenti solitarie sia ragazze provenienti dal Istituti d’arte, ma lo spirito può essere riassunto nell’articolo 1 del regolamento: “Possono partecipare al concorso per l’elezione di ®Miss Strega tutti gli abitanti del mondo, senza distinzione di età, di sesso, di provenienza”. Prima a vincere nel 2001 l’osimana Angela Curzi ma nel nell’albo d’oro di ®Miss Strega compare anche una concorrente a Miss Italia, Nancy Bernacchia, che dopo Corinaldo ha partecipato al concorso del patron Mirigliani.

Halloween CorinaldoSin dalla prima edizione ®“Halloween la festa delle streghe” è stato un momento di festa e perché allora non dare spazio alla cucina marchiana con le taverne, rigorosamente a tema, con menù terrificanti….di nome soltanto….che rendono ancor di più il clima di una kermesse che ha origini nel nord Europa ma che a preso spazio anche tra i giovanissimi in Italia grazie anche a Corinaldo che si attesta tra le prime località del Belpaese ad aver individuato nel popolarmente detto “ponte dei morti” un importante spunto per il turismo. Dati alla mano ®“Halloween la festa delle streghe” di Corinaldo ha attirato l’attenzione di centinaia di migliaia di visitarori/spettatori da tutta la penisola, giunti nelle Marche con pullman e camper un po’ come si fa a fine novembre per i mercatini natalizi del nord, che per l’intero arco dell’evento affollano la cittadina collinare. Numerosi e difficile elencarli tutti i personaggi che hanno raggiunto Corinaldo come Dario Argento, maestro del cinema horror, o Vittorio Sgarbi. Tante madrine di ®Miss Strega.

Halloween Corinaldo

Il termine “sold out”, che non a caso si usa per spettacoli teatrali, è stato utilizzato costantemente dagli organizzatori della Pro Loco con il supporto delle Amministrazioni Comunali succedutesi negli anni. Grande il lavoro del Sodalizio ma altrettanto imprescindibile è quello dei corinaldesi che, ognuno con i propri mezzi e compiti, hanno reso possibile che per sedici anni il palcoscenico a cielo aperto ospitasse la festa delle streghe dove in questo caso paura è sinonimo di divertimento. Edizione numero 17 che non poteva altro che avere come tema la Superstizione. Ferro di cavallo, quadrifoglio, cornetto rosso, zampe di coniglio, chiodi storti e sale in tasca, così ci è attrezzati per l’edizione 2014 di ®“Halloween la festa delle streghe”, svoltasi il 25-26 e 31 ottobre che migliaia di visitatori tra streghe, streghette, vampiri e piccoli scheletri che hanno circolato nei vicoli di uno dei Borghi più Belli d’Italia. Una festa anche per i più piccini che hanno partecipato sia ai laboratori sia alle tante animazioni anche se l’attenzione era tutta per ®Zucchino (creata dal corinaldese Davide Rotatori) mascotte dell’evento. Nella prima notte di ®“Halloween la festa delle streghe” ha eletto anche ®Miss Strega 2014: Patrizia Giacchetti, 51 anni, di Falconata (AN) che ha sfilato sul palco assieme alle altre 11 concorrenti nella serata condotta da Paolo Notari con Madrina la showgirl Laura Freddi. Ma Halloween è anche attrazioni come il Tunnel della Paura ed il Palazzo Maledetto, artisti di strada e naturalmente Radio con la grande collaborazione di Arancia Network. Tante altre cose bollono nel pentolone della Pro Loco di Corinaldo con gli occhi già puntanti al 2015 per la “maggiore età”… e come disse Eduardo De Filippo essere superstiziosi è da ignoranti, ma non esserlo porta male.

Halloween Corinaldo

 

VENERDI’ 31 OTTOBRE HALLOWEEN DAY, ANCHE IN STREAMING SUL WEB

Dopo un fine settimana che ha superato le 15 mila presenze, la capitale della Festa delle Streghe si prepara al gran finale

Un lungo grido di paura che accompagna a venerdì 31. Dopo l’intenso scorso fine settimana con l’elezione di ®Miss Strega 2014 ed una due giorni che ha registrato il tutto esaurito ®Halloween XVII si prepara per il giorno, e la notte, più paurosi dell’anno con unico filo conduttore: divertirsi. L’esercito della “paura” ha contato quasi 15 mila presenze tra streghe, streghette, vampiri e piccoli scheletri che hanno voluto prendere parte alle prime due giornate di questa edizione dedicata alla Superstizione. Sale sempre di più l’attesa per l’®Halloween Day all’insegna del gioco, del divertimento per grandi e piccini. Ancora una volta i vicoli di uno dei Borghi più Belli d’Italia si trasformeranno in un parco dei divertimenti a cielo aperto dal mattino a tarda notte con attrazioni da brivido come Il Tunnel della Paura ed il Palazzo Maledetto. Corinaldo apre i battenti per l’ultimo appuntamento dell’edizione numero 17 di ®Halloween. E chi non potrà essere presente fisicamente potrà farlo virtualmente andando sul sito ufficiale www.missstrega.it e curiosare tramite le numerose webcam piazzate nei punti strategici del paese. Si potrà vedere e partecipare emotivamente alla festa ma ciò che non sarà possibile è godersi i piatti tipici delle taverne a tema che saranno aperte sin dalle 12 con un menù completo a soli 15 euro al Gatto Nero. Il via ufficiale resta alle 17.17 con Radio Halloween e tanta animazione ma considerata la grande richiesta per consentire a tutti ad accedere alle attrazione principali Il Tunnel della Paura ed il Palazzo Maledetto apriranno alle 15.15 il primo ed alle 15.45 il secondo. Alle 16 sotto il loggiato del palazzo comunale via al laboratorio Costruendo la Paura per i ragazzi ed alle 16.30 spettacolo di fine corso del laboratorio ®Halloween delle classi IV e V elementari della Scuola elementare “S.M.Goretti” di Corinaldo. Alle 17.30 aprirà anche la Torre delle Trasformazioni per arrivare alle 18 con la mascotte ®Zucchino, amatissima dai bambini, e dalle 18.30 spettacoli, in particolare l’ultimo dominatore del fuoco Yassin Kordoni, e musica in tutto il borgo. Naturalmente taverne aperte anche per la cena per arrivare all’esibizione alle 21.30 del fachiro Rayden. Non mancheranno le coreografie del corpo di ballo dei Dark Angels, artisti di strada, la compagnia dei folli alle 23 in piazza del Cassero, per arrivare alle 24 con lo spettacolo pirotecnico di Serge Pierantognetti. Si andrà ancora avanti sino alle 2 quando l’appuntamento verrà lanciato al 2015, quando cioè ®Halloween diventerà maggiorenne….e allora l’appuntamento è per il 31 ottobre.

www.missstrega.it

www.facebook.com/lafestadellestreghe

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>