Officina delle Erbe, nella piazzetta San Domenico si dà il benvenuto all’autunno: tartufo, vino novello, zucca e grande musica

di 

29 ottobre 2014

Un momento dell'ultimo appuntamento

Un momento dell’ultimo appuntamento

PESARO – Il ristorante Degusteria Grotta di Barbarossa, situato nel centro storico di Candelara di Pesaro, vincitore del bando per la rivalutazione del centro storico e dei suoi luoghi “Mercato delle Erbe – Piazzetta San Domenico” dà il via alle “Officine delle Erbe”.

Ben 16 weekends in cui la Grotta di Barbarossa ed il suo team si propone di suddividere le serate per tematiche in modo da coinvolgere più realtà diversificate possibili e dare un filo logico al percorso, offrendo agli utenti finali situazioni sempre nuove e coinvolgenti.

Quinto weekend #alleofficine – Tema:

Benvenuto autunno – Il tartufo, il vino novello, la zucca e la grande musica!

Programma:

Sabato 1 Novembre

Ore 18:00 Apertura delle Officine

Ore 18.00 Dj set dal LAMPARINO Gerbo & Gale DJ

Ore 18:00 E’ arrivato il novello!

Italo il castagnaro, con le sue caldarroste e le fave dei morti da abbinare al vino novello

Ore 19:00 Apericena – Tapas con il tartufo, la zucca, di mare, Vegetariane&Co, Drinks,

a cura di Grotta di Barbarossa e Sorpasso Km.12

Ore 21:00 Dj set dal LAMPARINO Gerbo & Gale DJ

Domenica 2 Novembre

Ore 11:30 Giochi di società per bambini a cura di Giochi di Kim

Ore 12:00-15:00 Pranzo con l’eccellenza del TARTUFO di Acqualagna e la zucca

Ore 15:30 Giochi di società per bambini a cura di Giochi di Kim

Ore 18:00 E’ arrivato il novello!

Italo il castagnaro, con le sue caldarroste e le fave dei morti da abbinare al vino novello

Ore 19:00 Concerto Live NICOLO’ CARNESI

Ore 19:00 Apericena – Tapas con il tartufo, la zucca, di mare, Vegetariane&Co, Drinks,

a cura di Grotta di Barbarossa e Sorpasso Km.12

SABATO 1 OTTOBRE

Sono già cinque i weekend #alleofficine, e sembra proprio che questa volta si abbia voluto dare davvero qualcosa in più. Il centro storico di Pesaro in due giorni darà un’offerta di tutto rispetto: grande musica, eccellenze del territorio, vino novello e tradizione. In qualsiasi orario ci si presenterà alle Officine delle Erbe, si potrà fruire del meglio che il mercato offre. La scelta della musica viene affidata a GERBO e GALE, i Djs che questa estate hanno fatto ballare tutta la riviera al Lamparino, mentre anni addietro hanno animato lo storico RAG di Rimini; questo sabato invece saranno tutti concentrati a farci divertire al Mercato delle Erbe. L’apericena, con tapas tutte nuove, si impreziosisce con il re della tavola: il TARTUFO e la ZUCCA. Per gli amanti della tradizione invece, si può cominciare con il VINO NOVELLO, da abbinare alle bollenti caldarroste di Italo il castagnaro o alle fave dei morti fatte in casa.

DALLE 18:00 Dj set dal LAMPARINO Gerbo & Gale DJ

Ore 18:00 E’ arrivato il novello!

Italo il castagnaro, con le sue caldarroste e le fave dei morti da abbinare al vino novello

Ore 19:00 Apericena – Tapas con il tartufo, la zucca, di mare, Vegetariane&Co, Drinks,

a cura di Grotta di Barbarossa e Sorpasso Km.12

Ore 21:00 Dj set dal LAMPARINO Gerbo & Gale DJ

DOMENICA 2 NOVEMBRE

Tartufo di Acqualagna! Con il punto escalamativo il pranzo di questa domenica da passare assieme alle Officine. Il re indiscusso dell’autunno è il tartufo, che assieme alla zucca sarà l’ingrediente principe del nostro menu. Dalle 12.00 alle 15.00 si potrà degustare un altro dei tradizionali piatti della storia pesarese, con la possibilità di acquistare e assagiare da produttori locali sia il tartufo nero che il tartufo bianco, che stanno entrando nel vivo della stagione.

Menu degustazione a 20 euro:

Crostino al tartufo

Maltagliati alla Norcina – Ragu bianco e tartufo

Frittata al tartufo

Giochi di Kim – l’avventura di imparare, torna, dopo il successo dello scorso weekend, con nuove e creative idee. I più piccoli e non solo, si potrenno divertire con istruttivi giochi di società, per stimolare la manualità e creatività dei più piccini per cercare di staccarli un po’ dall’era digitale. Portate i vostri bambini alle Officine delle Erbe, domenica alle 11:30 e alle 15:30!

Il weekend del 1 novembre, come da disciplinare, permette l’inizio della somministrazione del vino novello, e noi ovviamente saremo pronti a farvelo ssaggiare in anteprima. Benvenuto novello: Italo il castagnaro vi preparerà le castegne calde da abbinare alla gustosa e nuova bevanda, anche con il tipico dolce fatto in casa di questo periodo: le fave dei morti. Tradizionale merenda della nostra cultura, in attesa dell’apericena.

Dalle 19:00 concerto live di Nicolò Carnesi, concerto gratuito di altissimo livello; candidato al premio Tenco 2014, Nicolò Carnesi dopo il successo di Ho una Galassia nell’armadio tour, torna nei club italiani a partire da metà settembre con un nuovissimo spettacolo, completamento riarrangiato e ricco di sfumature totalmente inedite. Ho una Galassia nel cassetto esprime la volontà da parte del cantautore siciliano di dare corpo a un’anima importante contenuta nel secondo lavoro: quella intimista, soffusa, malinconica, che poco è emersa con il live elettrico, ricco dal punto di vista di suoni e ripiegato prevalentemente sul versante elettrico.

Giocando e sperimentando nuove combinazioni sonore con Donato Di Trapani, il

tastierista della band, imbastisce nuove e interessanti versioni elettro-acustiche delle

canzoni, svelando e dando peso maggiore all’aspetto confidenziale dei brani.

La piattaforma compositiva rimane quella con chitarra acustica o elettrica e su questa

base più classica si innestano tastiere, synth e drum machine.

Ho una Galassia nel cassetto è dunque un vero e proprio viraggio comunicativo.

Il tour autunno/inverno 2014 fa tappa anche alle Officine delle Erbe, ed è completamente gratuito!

Dalle 19:00 Apericena – Tapas con il tartufo, la zucca, di mare, Vegetariane&Co, Drinks,

a cura di Grotta di Barbarossa e Sorpasso Km.12

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>