Seri applaude agli scout: “Lavoreremo per coinvolgere chi si vuole adoperare per il bene del territorio”

di 

29 ottobre 2014

Massimo Seri, il sindaco di Fano

Massimo Seri, il sindaco di Fano

FANO – Il sindaco di Fano Massimo Seri esprime profondo apprezzamento verso la volontà d’impegno degli Scout del Gruppo Fano 1°,  apparsa gli scorsi giorni sulla stampa, di aiutare l’amministrazione comunale a tenere più pulita la città.

“Il  gesto di questi ragazzi va nella direzione di una sempre maggiore partecipazione attiva della cittadinanza alla vita pubblica, un modo di vivere la città che vede i residenti al fianco dell’amministrazione e che presuppone la piena consapevolezza dei cittadini nel loro vivere quotidianamente il territorio. E’ proprio questa la mentalità e il modo di agire che noi come Amministrazione auspichiamo e nel quale abbiamo creduto fin dall’inizio”, commenta il sindaco, facendo riferimento ad una delle prime iniziative pubbliche che ha visto la Giunta e alcuni amministratori, lo scorso giugno, adoperarsi con in mano rastrelli e secchi per ripulire il centro storico.

“La partecipazione attiva dei cittadini è una pratica nobile e necessaria che nasce dalla consapevolezza del momento di difficoltà in cui versano le amministrazioni pubbliche locali ma che auspico sopravviva anche una volta sarà terminata questa crisi. Il fatto che gli Scout si siano offerti a dare una mano alla propria città mi rende ancora più soddisfatto, è il segno di quanto le nuove generazioni siano sensibili a questi temi”.

“Concordo – conclude il sindaco – con l’idea che iniziative come questa vadano inserite all’interno di un più ampio progetto che veda ancora una volta la partecipazione congiunta di amministratori e cittadini per operare insieme per il bene comune. Prendersi cura della propria città non può che essere un tema di interesse generale e che ha bisogno della collaborazioni di tutti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>