A Urbino e Vallefoglia lavori ai cimiteri

di 

30 ottobre 2014

Un cimitero (foto tratta dal web)

Un cimitero (foto tratta dal web)

URBINO – Con una nuova ordinanza il Comune di Urbino adotta dei provvedimenti urgenti riguardanti il 1° Lotto di loculi del Cimitero Monumentale di San Bernardino. Si tratta di una porzione di loculi interessata da un forte degrado dovuto alle infiltrazioni di acqua piovana. La struttura è ora transennata, e già nel 2013 erano state firmate delle ordinanze per mettere la zona in sicurezza e fronteggiare le criticità. Nel frattempo è stata fatta una ricognizione dei concessionari, con cui sono stati presi contatti.  Si precisa che l’ordinaria e straordinaria manutenzione spetta ai concessionari dei loculi, che sono quindi  contrattualmente responsabili in solido per la buona manutenzione delle strutture. Le concessioni sono per una durata di 99 anni, e visto che il 1° Lotto è stato edificato nel 1926, la scadenza è prevista al 31 dicembre 2025.  Davanti alla situazione di degrado, il Comune, su proposta dell’Ufficio Tecnico, ha deciso di riappropriarsi a pieno titolo dell’area, per poi procedere alla demolizione dell’intero blocco.

Rispettando i tempi prescritti dalla nuova Ordinanza, i concessionari hanno tempo fino al 31 dicembre 2014 per traslare tutte le salme, secondo le modalità indicate dall’ASUR e dopo autorizzazione dell’Ufficio Tecnico del Comune di Urbino. Rispettando la scadenza di fine anno, i concessionari potranno usufruire della riduzione del 50 per cento delle spese cimiteriali e per la eventuale concessione di nuovi loculi.  Superata la scadenza del 31 dicembre 2014, il Comune procederà d’ufficio, trasferendo i resti mortali nell’ossario comune e addebitando tutte le spese ai concessionari, senza sconto del 50 per cento.  

Il testo integrale dell’Ordinanza è scaricabile qui: Ordinanza 59 Cimitero monumentale San Bernardino Urbino.

LAVORI ANCHE A VALLEFOGLIA: 600MILA EURO PER 200 NUOVI LOCULI

VALLEFOGLIA – Continua l’impegno straordinario della Giunta Comunale di Vallefoglia per riqualificare e valorizzare il territorio infatti in prossimità della ricorrenza dei defunti, il Sindaco e l’Assessore ai Lavori Pubblici visiteranno i cimiteri presenti nel territorio comunale, quali Colbordolo, Montecchio, Sant’Angelo in Lizzola e Montefabbri al fine di verificare il decoro di tutti i cimiteri considerato l’interesse e la sensibilità da parte dei cittadini. A tal proposito sabato 1 Movembre proprio in ricorrenza della festa di tutti Santi, alle ore 16,00, in presenza anche del Corpo Bandistico “G. Santi Colbordolo”, verrà inaugurata la Chiesa presente all’interno del Cimitero di Montecchio i cui lavori di ristrutturazione hanno comportato una spesa di circa 150.000,00 euro.

“L’Amministrazione comunale – spiegano il sindaco Ucchielli e l’assessore ai Lavori Pubblici Ghiselli – sta inoltre predisponendo la progettazione per la realizzazione di un ulteriore ampliamento nel cimitero di Montecchio con la costruzione di 160 loculi per un importo complessivo di 350.000,00 euro finanziati con fondi comunali derivanti dai proventi delle concessioni cimiteriali. E’ inoltre previsto l’ampliamento del cimitero di Montefabbri con la realizzazione di 40 nuovi loculi per un importo di 95.000,00 euro. Prosegue la manutenzione ordinaria e straordinaria dei lavori delle strade del territorio comunale che sono pressoché terminati per un importo di circa 200.000,00 euro come gli interventi sulla viabilità comunale con la realizzazione e il rifacimento dei marciapiedi per un importo di 250.000,00 euro la cui inaugurazione sarà prevista per il giorno 22 novembre 2014. Proseguono i lavori sulla pubblica illuminazione in tutto il territorio per un importo di 215.000,00 euro e i lavori di messa in sicurezza della frana in via L. Da Vinci per un importo di 430.000,00 euro che termineranno presumibilmente entro la fine dell’anno”.

Inoltre in occasione della “Festa dell’Unità d’Italia – Giornata delle Forze Armate” che si svolgerà Domenica 9 Novembre 2014, il sindaco Ucchielli in fascia tricolore inaugurerà il tratto restaurato delle mura urbiche del centro storico di Sant’Angelo in Lizzola – tratto di Via Foro Boario, per un importo complessivo di 200.000,00 euro.

Altro appuntamento importante riguarda il Convegno che l’Amministrazione Comunale di Vallefoglia ha organizzato per Venerdì 31 Ottobre 2014 all’Hotel Blu Arena di Montecchio alle ore 9,00 in occasione della giornata mondiale sulla sicurezza sul tema “La sicurezza nel lavoro e sicurezza idraulica del territorio” – La valutazione del rischio” dove interverranno l’Illustrissimo Rettore dell’Università di Urbino, Dott. VILBERTO STOCCHI, il Dott. ROBERTO OREFICINI, Direttore Generale Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, il Dott. GIULIANO TAGLIAVENTO – Dirigente PF Prevenzione e Promozione della Salute nei Luoghi di Vita e di Lavoro – ARS – Regione Marche, il Dott. TAGLIOLINI DANIELE – Presidente Provincia di Pesaro e Urbino, RICCI MATTEO – Sindaco Comune di Pesaro, l’AVV. CLAUDIO NETTI – Amministratore Straordinario del Consorzio di Bonifica delle Marche e la SEN. FABBRI CAMILLA – Presidente della Commissione di inchiesta sugli infortuni sul lavoro – Membro della 10ª Commissione permanente (Industria, Commercio, Turismo).

Continua inoltre il giro itinerante della Giunta Comunale per la presentazione del piano triennale delle opere pubbliche, del Bilancio Pluriennale 2015-2017, del bilancio partecipato, sociale di genere etico e morale che venerdì 31 Ottobre 2014 alle ore 20,30 si terrà a Montecchio – Circolo Ciao 2000 (Piazzale Falcone e Borsellino) dove tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>