Papa Francesco telefona ancora alla famiglia Ferri e commenta il processo in corso: “Pregate per me, ho bisogno”

di 

2 novembre 2014

PESARO – “In questo momento di dolore, c’e’ sempre il nostro Papa che si ricorda di noi…questa volta sono riuscito a riparlarci anche io” ha scritto su facebook Michele Ferri, fratello di Andrea Ferri, benzinaio ucciso a colpi di pistola il 4 giugno di un anno fa in via Paterni a Pesaro. Nel giorno dedicato ai cari estinti, Papa Bergoglio ha ripreso il telefono e non si è dimenticato di quella famiglia pesarese che aveva già sentito altre nove volte: ha parlato con Michele e con sua mamma. Papa Francesco ha chiamato alle 9.40 e come riporta Rai News, durante la conversazione, Bergoglio si è informato su questioni private familiari  e ha anche commentato i risvolti del processo. Poi, salutandoli ha aggiunto: “Pregate per me, ho bisogno delle vostre preghiere”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>