Volley Pesaro, Serie C amara in trasferta ma Serie D vincente a Pergola

di 

3 novembre 2014

SERIE C, TRASFERTA AMARA A CASTELBELLINO

Volley Pesaro perde 3-0 contro la Moviter

E’ finita con un netto 3-0 per le padrone di casa la terza giornata del campionato di serie C per le ragazze di Gambelli. Volley Pesaro, in casa della Moviter, non è mai riuscita a impensierire le avversarie, cedendo per 3-0 (25-11; 25-21; 25-19). I parziali indicano la netta supremazia della formazione anconetana, che in questa stagione ha allestito una squadra esperta con l’obiettivo di competere con le prime della classe. Per le giovani pesaresi uno stop che lascia un po’ d’amaro in bocca per come è arrivato. Il Volley Pesaro sceso in campo a Castelbellino non è stato nemmeno l’ombra di quello convincente e aggressivo visto contro Lucrezia. Ma già da sabato ci sarà l’occasione per riscattarsi. Al Palasnoopy arriverà Pieralisi Yesi, ultima in classifica con zero punti.

SERIE D, ANCORA UNA VITTORIA A PERGOLA

Le ragazze di Freschi si impongono per 2-3 sulle padrone di casa

Serie D Volley Pesaro

Serie D Volley Pesaro

Partita intensa e combattuta quella andata in scena sabato scorso a Pergola e vinta da Volley Pesaro per 2-3 (22/25 22/25 25/18 25/23 13/15). Volley Pesaro ha dovuto faticare più del previsto per conquistare il suo quarto successo in altrettante partite, contro una Bcc Pergola che ha dimostrato di non meritare il settimo posto in classifica. Trascinate dal loro opposto, le padrone di casa sono riuscite a recuperare due set di svantaggio nei confronti delle ragazze di Freschi: “E’ stata una partita difficile – commenta il tecnico – che potevamo chiudere al quarto set, quando conducevamo 18-21. Ma bisogna riconoscere anche i meriti di Pergola, che non ha mai mollato”. Per le pesaresi ci sarà adesso un turno di riposo, prima del big match contro Urbania Rosso, sabato 15 novembre al Palasnoopy (ore 18.30)​​​

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>