Rof 2015, ecco il programma preliminare

di 

6 novembre 2014

PESARO – Le recenti disposizioni governative, che invitano ad elaborare progetti artistici triennali, hanno spinto il Rof a distribuire in modo diverso le opere in programma per i prossimi anni.

L’edizione 2015 avrà un cartellone particolarmente brillante, che si aprirà con La gazza ladra di Damiano Michieletto, premio Abbiati 2007 per la regia, diretta da Donato Renzetti. Un altro grande ritorno sarà quello di Graham Vick, reduce dai recenti successi internazionali, che rileggerà la farsa semiseria L’inganno felice, mancante a Pesaro da 21 anni. Dirigerà Denis Vlasenko. Terza opera in programma La gazzetta, con la regia di Marco Carniti, in una nuova produzione che restituirà l’opera alla sua integrità originale, con il quartetto perduto e recentemente ritrovato. Sul podio, Enrique Mazzola. Tra i molteplici spettacoli che come sempre faranno corona alle opere, segnaliamo due grandi oratori sacri: la rara Messa di gloria e, nella serata conclusiva del Festival, gli Stabat accostati di Rossini e Pergolesi.

Ecco il programma preliminare del Rof 2015:

Rossini opera Festival 2015, il programma preliminare

Rossini opera Festival 2015, il programma preliminare

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>