Chef in the City, la seconda semifinalista è Elisa Tazzari

di 

7 novembre 2014

FANO – Osteria Al26 gremita in ogni ordine di posto ieri sera per il secondo quarto di finale di Chef in the City che ha visto sfidarsi in cucina Elisa Tazzari, con l’antipasto e Francesco Battisti con il secondo.

Ed è stata proprio la Tazzari, consulente finanziaria, ad aggiudicarsi il passaggio ai quarti di finale grazie al suo “Makì di vitellone”, un involtino di vitellone su cremoso di carote e sformatino di cavolfiore che ha avuto la meglio sullo “Scamone autunnale”, uno scamone alla griglia su letto di patate con vellutata di zucca gialla e porri fritti, presentato da Battisti.

Per la giuria tecnica composta da Giorgio Ricci del ristorante Cile’s, Tommaso Pieranegli del Calamara e Giovanni Savelli dell’Osteria Al26 il piatto di Elisa Tazzari ha meritato per presentazione ed originalità, mentre quello di Battisti è stato molto apprezzato per l’intensità dei sapori. Anche per la giuria popolare la differenza tra le due portate è stata davvero esigua tanto che i due concorrenti sono stati distanziati solo da una manciata di voti.

Per la realizzazione di antipasto e secondo sono state utilizzate carni BovinMarche, verdure di stagione selezionate da Conad centro del centro commerciale San Lazzaro, i vini dell’azienda agricola Mariotti Cesare (Cinabro, Colli Pesaresi Sangiovese Doc) e i dolci della pasticceria Sciù Sciù.

Tutti i presenti sono stati omaggiati con una confezione di pasta del Pastificio Montagna di Fano mentre le donne hanno rcevuto in regalo le bellissime padelle griffate Flonal.

La prossima settimana andranno in scena li ultimi quarti di finale: martedì 11 novembre a La Taverna dei Pescatori (ancora pochi posti disponibili, Tel. 0721.805364) si sfideranno Marco Vitali e Giuseppe Burini, mentre mercoledì 12 novembre da Cile’s (sold out) si affronteranno Franco Perlini e Rachele Palazzetti.

LE FOTO

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>