Vis e Chieti, ritrovarsi in D 9 anni dopo. Ronci senza 5 titolari, Bonvini prova Evacuo unica punta. Le ultimissime pre-partita

di 

8 novembre 2014

PESARO – Senza Zanigni, senza De Iulis, senza vittorie. La Vis scende oggi a Chieti, per un incrocio che profuma di nobiltà decaduta, per la seconda partita del mini-ciclo terribile: Maceratese (domenica scorsa: 0-2), Chieti (domani 14.30) e Samb (domenica prossima al Benelli). Sul pullman biancorosso, oltre agli squalificati Zanigni e de Iulis, non ci saranno neppure gli under Bottazzo, Tombari, Francolini e Rosati. Col gruppo, invece, l’attaccante della Juniores Cobaj (’96).

Rossoni ed Evacuo

Rossoni ed Evacuo

In settimana il tecnico toscano ha provato principalmente due soluzioni con una costante: Evacuo unica punta. Nella prima opzione c’è Rossi in un centrocampo a tre e Pensalfine largo a destra in un 4-3-3 molto simile a un 4-5-1. La seconda, invece, porta al 4-4-1-1 con Rossi a ridosso di Evacuo con Bartolucci e Fabbri a comporre la corsia di destra.

La Vis non trova il Chieti in campionato da 9 anni: nel 2005, anno del prefallimeto vissino (il Chieti la seguirà in Promozione l’anno dopo), finì 2-0 per i teatini. Stesso risultato del 23 novembre 2003 quando a decidere la sfida furono un giovanissimo Quagliarella e il super bomber della C Califano. In totale sono 22 i confronti nella storia tra Vis e Chieti: all’Angelini la Vis non ha mai vinto (solo tre pareggi), dato a cui si somma il 2-2 firmato Torelli-Ridolfi ottenuto l’anno scorso contro il Sulmona (che non aveva ancora lo stadio a norma ed era stato costretto a emigrare).

Il Chieti non se la sta passando benissimo: dopo un buon inizio (tre vittorie e due pareggi nelle prime 5 giornate), si è inceppato qualcosa anche per vie delle molteplici defezioni. Sono arrivati tre pareggi e di fila e la prima sconfitta in campionato, domenica scorsa, a Matelica. Non solo: anche le voci di mercato che vorrebbero la Civitanovese fortemente interessata al fantasista Esposito non hanno favorito. Il folletto col codino, che ha sbagliato un rigore contro il Matelica (cucchiaio parato da Spitoni), fin qui ha comunque segnato 5 reti in 8 partite. Numeri rotondi: per questo mister Donato Ronci, in estate, lo aveva messo in cima alla lista dei desideri. Il problema, in casa Chieti, è che contro la Vis mancheranno sia la punta titolare Vano (menisco) che il suo sostituto Arcamone (noi muscolari), a cui si aggiungono le defezioni dei centrocampisti Di Pietro e Maschio più il secondo e ultimo turno di squalifica di Del Grosso. Convocato il baby Di Rosa dalla Juniores. Due soluzioni anche per Ronci: conferma del 4-3-3, con Placidi favorito su Schina in porta, il teatino doc Perfetti confermato a centrocampo e Corvino (’91, un gol quest’anno) unica punta, oppure 4-2-3-1 con il baby Lorenzoni (’95) terminale d’attacco. Arbitra Copat di Pordenone, arbitro promosso la scorsa estate in Can D dopo un solo anno di apprendistato in Cai, nessun precedente con Vis e Chieti.

 

PROBABILI FORMAZIONI (ORE 14.30)

CHIETI (4-3-3): Placidi; Sbardella, Cucinotta, Rapino, Giron; Perfetti, Vitale, Prinari; Orlando, Corvino, Esposito. A disp: Schina, Di Pentima, Gimmarino, Napoli, Di Lallo, Navarro, Carlini, Di Rosa, Lorenzoni, Zuccarini. All. Ronci

VIS PESARO (4-4-1-1): Teodorani; Fabbri, Vagnini, Brighi, G.Dominici; Bartolucci, Rossoni, Granaiola, Bugaro; Rossi; Evacuo. A disp.: Osso, E.Dominici, Pangrazi, Mei, Torelli, Rossini, Pensalfine, Cobaj, Vita, Filippucci. All. Bonvini

Girone F, il programma completo:

Alma Juventus Fano – Civitanovese (Francesco Luciani di Roma 1)

Castelfidardo – San Nicolo Calcio Teramo (Davide Moro di Schio)

Celano – Termoli (Vittorio Di Gioia di Nola)

Chieti – Vis Pesaro (Davide Copat di Pordenone)

Giulianova – Jesina (Francesca Campagnolo di Bassano del Grappa)

Maceratese – Citta’ Di Campobasso (Giovanni Ayroldi di Molfetta)

Olympia Agnonese – Amiternina Scoppito (Mattia Politi di Lecce)

Recanatese – Matelica (Alessandro Meleleo di Casarano)

Sambenedettese – Fermana (Ilario Guida di Salerno)

Un commento to “Vis e Chieti, ritrovarsi in D 9 anni dopo. Ronci senza 5 titolari, Bonvini prova Evacuo unica punta. Le ultimissime pre-partita”

  1. luca scrive:

    Notizie Vis?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>