Un nuovo mercato tra Pesaro, Urbino e la Romagna: sabato a Morciola

di 

12 novembre 2014

Vallefoglia

Vallefoglia

MORCIOLA – L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è quello di rafforzare il ruolo centrale del Comune di Vallefoglia, polo di riferimento con i suoi 15.000 abitanti, situato in un punto strategico del territorio al crocevia tra Marche, Umbria, Toscana e Romagna, nonché terzo Comune della Provincia di Pesaro e Urbino. A tal proposito il sindaco Ucchielli chiede a tutti i venditori ambulanti e a cittadini di partecipare al sabato a quello che in futuro si auspica diventerà il principale mercato fisso del Comune di Vallefoglia, in località Morciola presso il Centro Commerciale “Le Cento Vetrine”.

L’intento dell’Amministrazione è quello di vivacizzare il commercio e venire incontro alle esigenze più volte manifestate dalla popolazione residente e dai commercianti. Con tale decisione quindi il sindaco Ucchielli e la Giunta comunale intendono valorizzare e dare una maggiore importanza al mercato in parola, visto che la giornata prefestiva si presta maggiormente a una più intensa frequentazione di pubblico, con reciproco vantaggio per gli utenti e i commercianti.

Il sindaco sottolinea che l’istituzione di questo nuovo mercato fisso settimanale nella giornata di sabato darà impulso e vitalità alla nuova realtà economica che si sta costituendo nel Comune di Vallefoglia e alle sue potenzialità di scambio commerciale nella parte nord del territorio comunale in direzione Urbino.

Questa sera inoltre il sindaco e la Giunta comunale illustrerannoil piano triennale delle opere pubbliche, il Bilancio Pluriennale 2015-2017, il bilancio partecipato, sociale di genere etico e morale a Talacchio al Circolo Ricreativo alle ore 20.30 e venerdì 14 novembre alle ore 19 il sindaco Ucchielli, l’assessore alle Politiche sanitarie Daniela Ciaroni e la Giunta invitano tutti cittadini all’inaugurazione dell’Ambulatorio comunale a Pontevecchio (ex Mulino). A seguire si terrà l’Assemblea sul bilancio 2015-2017.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>