La Robur Tiboni aspetta l’Imoco Volley, Merendoni: “Siamo indietro ma…”

di 

13 novembre 2014

URBINO – Nel terzo turno di Campionato la Robur Tiboni Volley Urbino torna a giocare tra le mura del PalaMondolce contro l’Imoco Volley Conegliano e la città si sta mobilitando per dare il solito importante sostegno alla squadra. In palestra il lavoro prosegue molto bene e le sensazioni sono assolutamente positive come ci conferma il direttore sportivo Gianluca Merendoni: “Siamo una squadra in continua crescita e per la partita di domenica prossima mi aspetto una prestazione migliore delle precedenti visti i segnali positivi arrivati durante gli allenamenti della settimana. E’ indubbio che rispetto a Conegliano siamo ancora molto indietro visto che loro hanno giocato un maggior numero di partite nella fase di pre-campionato, ed è anche vero che i campionati delle due squadre hanno obiettivi diametralmente opposti”.
Il presidente Giancarlo Sacchi nella serata di ieri ha invitato le ragazze e lo staff ad un momento conviviale dove ha ribadito la sua totale fiducia nel lavoro che si sta svolgendo: “I miei collaboratori hanno improntato una squadra giovane e talentuosa che, sono certo, saprà darci molte soddisfazioni nel prosieguo del campionato. Il tecnico Stefano Micoli con tutto lo staff sta lavorando molto bene sotto il profilo tecnico e psicologico. Il calendario ci impone, nei prossimi turni, partite estremamente difficili ma voglio che le ragazze si rendano conto del loro potenziale e dimostrino, giorno dopo giorno, la loro volontà di esprimersi al meglio”.
Intanto, nel pomeriggio di oggi è prevista un’amichevole a Pesaro contro la Volley Pesaro che dopo quattro giornate si trova saldamente al comando del girone C del Campionato di Serie B1: sarà un importante test per consolidare ulteriormente gli automatismi di gioco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>