Seri a Roma incontra Società Autostrade: in agenda le opere compensative e la questione Fenile

di 

13 novembre 2014

Massimo Seri, il sindaco di Fano

Massimo Seri, il sindaco di Fano

FANO – Domani mattina, venerdì 14 novembre, il sindaco Massimo Seri, insieme all’assessore Paolini, al dirigente della Provincia Alberto Paccapelo e ai tecnici del Comune di Fano, sarà a Roma al Ministero delle Infrastrutture dove si svolgerà un incontro con la Direzione generale della Società Autostrade. Tema della riunione sarà la chiusura della convenzione riguardante le opere infrastrutturali compensative della realizzazione della terza corsia dell’A14 nel territorio comunale di Fano per un valore di 50 milioni di euro. Sarà anche l’occasione per un confronto sul futuro del nuovo casello autostradale Fano Nord-Fenile. Il sindaco Massimo Seri attende, infatti, una risposta in questo senso, in quanto dalla realizzazione del nuovo casello dipendono ulteriori opere accessorie.

“Vorremmo capire – ha dichiarato il sindaco – che fine farà il progettato casello di Fenile e gli stanziamenti ad esso assegnati e se in caso di mancata realizzazione si potranno fare scelte diverse per non perdere comunque questi finanziamenti che potrebbero essere utilizzati per altri lavori”.

Il sindaco Seri, nel ricordare la valenza del viaggio capitolino, ha voluto ringraziare la senatrice Gisella Fabbri che ha seguito la questione, il consigliere regionale Mirco Carloni per l’apporto dato con il Ministro Lupi ed il vice-ministro Nencini: “Un grazie a tutti – ha concluso il primo cittadino fanese – per la collaborazione data nel portare a compimento questo decisivo vertice”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>