Cantiano, colpo di Luchetti su rigore (contestato): il Cantiano corsaro a Gabicce

di 

16 novembre 2014

Gabicce Gradara-Cantiano 2-3

GABICCE GRADARA: Palazzi, Ceramicola, Arduini (44’st Marzi), Fabbri, Guerra, Baldini, Muratori, Maltoni (16’st Simoncini), Battisti, Amadei, Pritelli (41’st Barbieri).

All. Cangini

A disp. Ferri, Lavanna, Ridolfi, Mancini.

CANTIANO: Gentilotti, Luchetti Matteo, Angravadi Fabrizio (1’st Padovani), Virgili, Angravadi Filippo (1’st Avomitelli), Rosetti, Ciufoli, Buscefalo, Calzuola (1’st Bernardini), Luchetti Simone, Romagnoli.

All. Giacomini

A disp. Ricci, Levi, Aloisi, Baldeschi.

Arbitro: Vespertilli di Macerata

Reti: 21’pt Battisti (rig.), 6’st Luchetti S., 15’st Baldini, 34’st Buscefalo, 41’st Luchetti S. (rig.)

Note: Amm. Fabbri, Guerra, Simoncini; Angravadi F., Buscefalo.

Il gol su rigore inestistenet che ha deciso il match

Il gol su rigore inestistenet che ha deciso il match

GABICCE  – Tribune piene a seguire la sfida tra Gabicce Gradara e Cantiano, match deciso da un rigore inesistente e realizzato al 39’ da Luchetti Simone. Avvio pimpante di entrambe le compagini con il sorpasso degli adriatici al 21’ ad opera di Battisti che dagli undici metri mette a segno la sua sesta rete. La prima fiammata ospite arriva al 29’ con un cross di Virgili per Angravadi F. la cui inzuccata si alza sopra la traversa. La risposta locale è affidata a Battisti che al 33’ impegna Gentilotti con una girata di prima e al 36’ con Amadei a cui risponde l’uno cantianese. Si passa alla ripresa dove il Cantiano effettua subito i tre cambi a disposizione e riparte alla ricerca del pareggio che giunge al 6’ con Luchetti S. Il Gabicce Gradara si rimbocca le maniche e al 15’ dalla punizione di Amadei nasce un passaggio per Baldini che di prima intenzione calcia nell’angolino basso. Gli ospiti non ci stanno e al 34’ Buscefalo insacca sotto l’incrocio dei pali con una splendida conclusione dai 35m. Il finale è amaro per i locali, impegnati a contenere le offensive ospiti, ma al 39’ è il direttore di gara a decidere le sorti della contesa: presunto fallo di Baldini che è Luchetti Simone a realizzare per la vittoria del Cantiano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>