Duecentocinquanta giovanissimi atleti per il Millennium della Judo Fazi Pesaro

di 

17 novembre 2014

Millennium 2014 Judo Fazi Pesaro

Millennium 2014 Judo Fazi Pesaro

PESARO – Il palazzetto dello sport di viale dei Partigiani, a Pesaro, ha ospitato domenica 16 novembre la 35esima edizione di Millennium Judo – Memorial Luciana Dall’Ora, manifestazione organizzata dalla società sportiva Judo Fazi e riservata ad atleti di età compresa tra 6 e 11 anni. Duecentocinquanta giovanissimi ragazzi e ragazze si sono sfidati sul tatami (il “campo di gara” del judo), in una sequenza continua di incontri, davanti a spalti gremiti da genitori e sostenitori. Al termine della giornata una medaglia per tutti ha premiato l’impegno e la grinta notevolissimi messi in luce dai partecipanti. Parole di notevole apprezzamento sono giunte dal Maestro Stefano Pompei, Direttore Tecnico federale della squadra regionale judo Marche: “manifestazioni come questa sono preziose per mettere in luce nuovi atleti, destinati ad alimentare un vivaio regionale in continua espansione”. Graditissima la presenza del Maestro Aldo Enea, il tecnico che ha portato Lucia Morico a conquistare la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atene 2004: in questa occasione Enea ha accompagnato la squadra dei suoi ragazzi e si è prestato volentieri ad effettuare alcune premiazioni. Così come altre premiazioni sono state effettuate da Rodolfo Prenna, presidente onorario del Comitato Regionale Marche della FIJLKAM, la Federazione italiana judo. Al termine degli incontri, l’ufficiale di gara Sandro Gualdoni, nella vesta di Presidente di Giuria, ha reso nota la Classifica Assoluta delle società partecipanti: nelle prime tre posizioni si sono classificate Senigallia, Osimo e Fazi Pesaro, che in questo caso non appare ufficialmente, in quanto società organizzatrice dell’evento. A seguire, la società Yawara di Porto S. Elpidio e la rappresentativa della regione Abruzzo, insieme ad altre 20 società nelle posizioni successive. Grande soddisfazione finale da parte della signora Claudia Ciabotti, presidente della Judo Fazi Pesaro: “Ancora una volta siamo riusciti ad organizzare una manifestazione di spessore, che ha visto una grandissima partecipazione. Abbiamo potuto così onorare al meglio la titolazione della gara alla memoria della signora Luciana Dall’Ora, recentemente scomparsa e mamma del nostro tecnico Fabio Cerini, plurimedagliato nazionale nelle categorie Esordienti e Cadetti, negli anni dal 1989 al 1993. Un sincero e doveroso ringraziamento, infine, a tutti i volontari che hanno permesso la riuscita della giornata: quaranta persone, tra atleti, tecnici e genitori della nostra Associazione sportiva, che ci hanno regalato il loro tempo occupandosi di ogni aspetto organizzativo e permettendoci di tornare a casa con un nuovo risultato di grandissimo prestigio per la Società”. Ultima, doverosa, segnalazione per la società di ginnastica ritmica Solaria90, di Pesaro: nell’ottica degli ottimi rapporti di buon vicinato con la Judo Fazi, alcune giovanissime campionesse si sono esibite in pedana prima dell’inizio delle gare, provando l’emozione di trovarsi davanti ad un pubblico vero, numeroso e attento, che ha molto apprezzato le coreografie ideate apposta per l’occasione e non ha risparmiato applausi scroscianti alle ragazze.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>