Rapina alla Banca delle Marche di Marotta, identificata la banda dei campani

di 

18 novembre 2014

Nel corso della mattinata, nelle provincie di Napoli, Benevento e Macerata, Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Fano e della Stazione Carabinieri di Marotta, coadiuvati da personale delle Compagnie di Napoli – Vomero, Cerreto Sannita (BN) e Civitanova Marche (MC), hanno eseguito 3 misure cautelari su disposizione del GIP di Pesaro.

Le indagini scaturiscono dalla rapina a mano armata perpetrata a Marotta di Mondolfo il 4 marzo 2014 in danno della locale filiale della Banca delle Marche. Nella flagranza è stato tratto in arresto uno degli autori del reato.

Avviate complesse e articolate attività tecniche, è stato possibile ricostruire la dinamica dell’accaduto, identificare i complici e individuare un pericoloso sodalizio criminoso con base in Campania dedito alle rapine in banca ed operante in tutta Italia.

Nel corso delle indagini, il 2 maggio 2014 sono state tratte in arresto in flagranza di reato 5 persone, tutte appartenenti al gruppo criminale oggetto di indagine, responsabili della tentata rapina presso la Banca del Monte dei Paschi di Siena di Montesarchio (BN).

In tarda mattinata saranno resi noti i particolari dell’operazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>