FANO, si presenta la Carta di Trieste: stabilisce il diritto di accedere alle cure palliative pediatriche e alla terapia del dolore

di 

20 novembre 2014

FANO – Essere considerato “persona” fino alla morte, ricevere un’adeguata terapia del dolore , ma anche avere accanto le persone care ed essere accudito e assistito in un ambiente appropriato alla sua età, è il pensiero che accomuna l’Associazione Maruzza Regione Marche Onlus di Fano e il Comitato Provinciale Pesaro-Urbino UNICEF.
Con il patrocino del Ombudsman Regionale sabato 29 novembre presso il Centro Pastorale Diocesano di Fano in via Roma 118 , alle ore 9,30 sarà presentata la Carta di Trieste decalogo i cui principi e indicazioni, ci auguriamo , che siano fatte proprie e applicate nella pratica quotidiana da coloro che trovano ad assistere un bambino malato
La Carta di Trieste è un documento integrante della legge 38/2010 che stabilisce il diritto di accedere alle cure palliative pediatriche e alla terapia del dolore . Il documento è stato redatto da un gruppo di professionisti che lavorano con bambini colpiti da malattie inguaribili e promosso dalla Fondazione Maruzza Lefebvre d’Ovidio con la sottoscrizione e presa incarico dal Garante dell’Infanzia Nazionale il 7 ottobre u.s. a Roma. La cittadinanza è invitata.

untitled

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>