Laboratorio Analisi, Delvecchio interroga il sindaco: “Si vuole depotenziare ancora l’ospedale di Fano?”

di 

20 novembre 2014

Davide Delvecchio*

 

Il sottoscritto Davide Delvecchio Consigliere Comunale , ai sensi dell’art. 34 titolo III del regolamento di organizzazione e funzionamento del Consiglio Comunale, presenta la seguente interrogazione

Visto la determina n. 841 del 18/11/2014 (che allego) nella quale si nomina Dirigente Primario il Dr. Pazzaglia Enzo del reparto di laboratorio Analisi Struttura Complessa dei presidi di Ospedale San Salvatore di Pesaro e di Muraglia attualmente diretto dal Dr. Valentini Massimo facente funzioni ed il presidio del Santa Croce di Fano attualmente diretto dalla Dr.ssa Simonetta Gasperoni facente funzioni;

Preso atto che nel progetto di riordino delle reti cliniche è confermata una struttura complessa di laboratorio analisi nella azienda Marche Nord;

Considerato che sono 9 anni che la struttura complessa è diretta da facenti funzioni sia a Fano sia a Pesaro e preso atto che sono 3 anni che poteva essere nominato il nuovo dirigente della struttura;

Giacché il nuovo dirigente della struttura complessa è anche il facente funzione dell’area Vasta 1, Ospedale di Urbino;

Lette le valutazioni della determina n. 841, sulla sottile differente dicitura, sulla valutazione dei professionisti in esame;

Presto atto degli investimenti effettuati dall’Area Vasta 1, per ammodernare e ampliare le strumentazioni del laboratorio analisi;

Interroga il Sindaco

– Se non ritenga che dietro questa nomina ci sia la volontà, come riportato da alcuni organi di stampa, di accentrare tutte le attività di laboratorio analisi su Urbino, depotenziando ulteriormente l’ospedale di Fano;

– Per conoscere quali azioni amministrative intenda attuare per verificare il progetto dell’azienda Marche Nord per il settore Laboratorio Analisi ;

– Se non ritenga, singolare, che nel progetto di riorganizzazione Sanitaria Provinciale, che ci è stato presentato poche settimane fa in Consiglio Comunale, da parte di Marche Nord e Area Vasta 1, non si sia fatta menzione di tali decisioni ;

– Se ritenga opportuno convocare urgentemente le dirigenze di Marche Nord e Area Vasta, con i capigruppo del Consiglio Comunale per verificare l’attuazione degli accordi e del piano aziendale dell’AORMN e della riorganizzazione dell’Area Vasta 1;

– Quali azioni importanti e urgenti intenda attuare per tutelare la salute e i diritti dei cittadini di Fano;

* gruppo consiliare Insieme per Fano – UDC

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>