Grande Festa di “Cristo Re” in Cattedrale, domenica ore 18.30 celebrazione animata diretta dal maestro Baiocchi

di 

22 novembre 2014

PESARO – La festa di Cristo Re dell’Universo fu istituita da Pio XI l’11 dicembre 1925 mediante l’enciclica Quas primas. Si trattava di una festa del tutto nuova anche se, non nuova era l’idea della regalità attribuita alla figura di Cristo, non soltanto dalla Scrittura, dai Padri e dai teologi, ma anche dall’arte sacra e dal senso comune dei fedeli .

Dice il Papa nell’enciclica: « E perché più abbondanti siano i desiderati frutti e durino più stabilmente nella società umana, è necessario che venga divulgata la cognizione della regale dignità di nostro Signore quanto più è possibile. Al quale scopo Ci sembra che nessun’altra cosa possa maggiormente giovare quanto l’istituzione di una festa particolare e propria di Cristo Re. »

(Pio XI, Quas primas)

con la festa di ‘’Cristo Re’’ termina l’anno liturgico e la domenica seguente è la prima di Avvento.

IL CORO CHE ANIMERA’LA CELEBRAZIONE DI TALE FESTIVITA’ SARA’ COSTITUITO DAI PARTECIPANTI AL PRIMO CORSO DI CANTO LITURGICO VOLUTO PER L DALL’UFFICIO LITURGICO DELLA ARCIDOCESI DI PESARO E AFFIDATO AD UN DOCENTE ALTAMENTE QUALIFICATO :

I Cantori

I Cantori

L’ARCIDIOCESI ha affidato l’incarico al M° Simone Baiocchi, noto musicista pesarese ,esperto di musica sacra e liturgica, che ricopre il prestigioso incarico di direttore del segretariato dei compositori in seno all’Associazione Italiana Santa Cecilia, sostenitore, al pari del grande maestro cardinal Domenico Bartolucci della grande polifonia liturgica.

Ritenuto il più importante compositore di musica sacra del nostro secolo, Bartolucci, fu storico direttore del Coro della Cappella Sistina di cui Baiocchi è stato allievo e collaboratore per oltre un ventennio.

Baiocchi ha diretto in varie occasioni numerosi cori in San Pietro durante le celebrazioni papali dei Pontefici Benedetto XVI e Francesco

E’ direttore artistico del Word Organ Day di Pesaro, manifestazione che promuove in 500 città nel mondo la conoscenza della musica organistica alle nuove generazioni.

Domenica (questa domenica ore 18.30) Simone Baiocchi sarà all’organo ed alla direzione del Coro da lui formato

ll Corso: è stato concepito in sei incontri con la partecipazione di circa venticinque persone provenienti da varie realtà dell’Arcidiocesi , oltre ad alcuni provenienti da altre Diocesi ( Fano e Fossombrone ) Il programma comprendeva lezioni di musicologia liturgica, partendo dal canto cristiano delle origini e trattando i diversi stili e linguaggi musicali che concorrono oggi a formare il repertorio in uso nella Chiesa (Canto gregoriano, corale, canto religioso popolare, musiche composte successivamente al Concilio Vaticano II) Non sono stati tralasciati i principali documenti che trattano del canto sacro nella liturgia (Motu Proprio di San Pio X “Inter sollicitudinis”, costituzione “Sacrosanctum Concilium”, istruzione “Musicam Sacram”, Ordinamento Generale del Messale Romano.Molti i consigli dati circa la figura del cantore che guida il canto del popolo durante la Santa Messa.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>