PESARODAMAREMMXV – CALENDARIO 2015, appuntamento venerdì a Palazzo Montani Antaldi: ricavato a L’Africa Chiama Onlus

di 

24 novembre 2014

Venturi Spazio Arte annuncia la presentazione del calendario “Pesaro Damare 2015”, giunto alla sua terza edizione grazie al fondamentale contributo e all’impegno di Ottica Venturi in campo culturale. L’appuntamento è per venerdì 28 novembre alle 18:30 presso l’Auditorium di Palazzo Montani Antaldi di Pesaro, in Via Passeri 72. Il calendario, composto da 12 opere fotografiche di Luciano Dolcini, Marcello Franca, Giovanni Gennari e Giacomo Nicolini, è stato curato da Venturi Spazio Arte, col patrocinio del Comune di Pesaro, della Provincia di Pesaro e Urbino, della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro e di Macula – Centro Internazionale di Cultura Fotografica. Ai presenti sarà fatto dono di una copia del calendario, mentre 100 copie firmate dagli autori saranno messe in vendita e il ricavato interamente devoluto all’Associazione L’AFRICA CHIAMA ONLUS.

image015Se le immagini di “Pesaro Damare 2014″ ci avevano condotto alla scoperta della poesia nascosta negli angoli rimossi del nostro paesaggio quotidiano, l’edizione 2015 apre una finestra sul dinamismo dei pesaresi che in bicicletta attraversano le arterie pulsanti della Bicipolitana, dentro un flusso di energia ‘pulita’ che rimette al centro la dimensione corporea, la relazione con l’altro e col territorio. Anche quest’anno la nostra città viene dunque raccontata lungo il filo conduttore della semplicità e della leggerezza, dove il mezzo a due ruote si fa metafora di un mondo che ce la fa con poco e affronta il futuro di slancio, mentre la Bicipolitana emerge in tutto il suo potenziale di vera e propria rete di connessione e di scambio tra luoghi, persone ed esperienze. Frutto di diversi mesi di incontri e di ricerche, accompagnato dai testi introduttivi dei curatori Alfredo Venturi e Marco Andreani, le fotografie del calendario si snodano intrecciando i vari percorsi di ricerca dei 4 autori, dal raffinato studio di Nicolini sul movimento dei ciclisti all’ingegnoso tentativo di Franca di restituire lo straniante punto di vista ‘soggettivo’ della bicicletta, dalla staticità contemplativa di Gennari, coi suoi paesaggi periferici e metafisici, all’indagine di Dolcini sul microcosmo sociale della Bicipolitana.

La serata, che sarà condotta dal giornalista Claudio Salvi, si svolgerà presso l’Auditorium di Palazzo Montani Antaldi sotto gli auspici della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro e del suo presidente Gianfranco Sabbatini. Si tratta del primo di una serie di appuntamenti: dall’11 dicembre al 12 gennaio, infatti, sarà possibile visitare la mostra allestita presso i locali dell’Ottica Venturi di Viale Cialdini -inaugurazione l’11 dicembre alle 21:00- con stampe tratte dalle fotografie realizzate per il calendario, mentre a marzo 2015 il Centro Arti Visive Pescheria ospiterà un’esposizione ancora più ampia e completa del lavoro eseguito dai 4 autori, in un allestimento che richiamerà la rete della Bicipolitana. Per un progetto dedicato a Pesaro che si fa ogni anno più ambizioso.

PESARODAMAREMMXV – Presentazione calendario 2015

Venerdì 28 Novembre, ore 18.30

Pesaro, Auditorium di Palazzo Montani Antaldi, Via Passeri 72

BICIPOLITANIA – Mostra fotografica con estratti del Calendario “PESARODAMAREMMXV”

11 Dicembre 2014 – 12 Gennaio 2015

Ottica Venturi, v.le Cialdini 37

Inaugurazione Giovedì 11 Dicembre, ore 21.00 con il consueto brindisi Natalizio

BICIPOLITANIA – Mostra fotografica con opere inedite

21 Marzo 2015 – 20 Aprile 2015

Sede non confermata (CentroArtiVisivePescheria)

Inaugurazione Sabato 21 Aprile, ore 18.30

Con il sostegno di:

A cura di:

Con il patrocinio di:

si ringrazia per la concessione gratuita dell’Auditorium di Palazzo Montani Antaldi:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>