Operatore della comunità di recupero di strada Montefeltro ferito da una coltellata di un ragazzo in cura

di 

28 novembre 2014

PESARO – Gli è scagliato contro, sferrando una coltellata al volto. Tutto all’improvviso. E’ accaduto nella comunità di recupero Narconon l’Alfiera, sulla strada Montefeltro, poco prima di Borgo Santa Maria. Uno degli ospiti in cura, un ragazzo campano di 25 anni, per cause ancora in corso d’accertamento, pochi minuti dopo le 8 ha aggredito un esperto operatore del centro, 50 anni, procurandogli una brutta ferita in faccia. Fondamentale, in quei concitati secondi, il pronto intervento degli altri operatori per calmare il ragazzo e portarlo via a forza dal corpo del collega. Sul posto sono intervenuto i carabinieri mentre per l’operatore, portato al Pronto Soccorso di Pesaro, è stato medicato e dimesso con una prognosi di 20 giorni.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>