Robur Tiboni, contro Modena si cerca il riscatto

di 

28 novembre 2014

ROBURT TIBONI 2014-15URBINO – Tanta voglia di vincere: questa è l’aria che si respira al PalaMondolce dove sabato arriva la Liu Jo Modena per l’anticipo della sesta giornata del girone di andata. Sarà una serata speciale sia per la presenza di RAI Sport che trasmetterà in diretta l’incontro e sia per la premiazione relativa ai successi conseguiti dalla Robur Tiboni nel Lega Volley Summer Tour 2014: sarà l’occasione per celebrare, davanti ai tanti tifosi presenti, le vittorie del Campionato Rilastil Cup, della Coppa Italia Rilastil e della Supercoppa Rilastil.

La partita contro la Liu Jo è indubbiamente difficile perché Modena è squadra costruita per le parti alte della classifica e arriva a Urbino forte delle tre vittorie consecutive che l’hanno proiettata al terzo posto in classifica, ma le ragazze di coach Micoli sono motivatissime e desiderose di incamerare i primi punti della stagione. Le premesse ci sono tutte viste le prestazioni incoraggianti e i miglioramenti emersi nelle ultime partite. Il capitano Alice Santini, consapevole del momento cruciale del campionato, è convinta del potenziale della squadra ducale ed è pronta più che mai a guidare le sue compagne al primo successo.

Il programma di allenamenti procede molto bene in palestra e non prevede soste, vista la trasferta di mercoledì prossimo a Piacenza per il secondo turno infrasettimanale.

L’appuntamento per tifosi e sostenitori è per sabato 29 con fischio d’inizio alle 20.30. Gli arbitri dell’incontro saranno Ilaria Vagni e Simone Santi. Durante la serata ci sarà la raccolta fondi a favore di Telethon, iniziativa alla quale la Robur Tiboni Volley Urbino è felice di dare il proprio contributo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>