La Bicipolitana è anche arte fotografica: grazie al calendario Pesaro DaMare MMXV

di 

29 novembre 2014

Pesaro DaMare MMXV

Pesaro DaMare MMXV: da sinistra Nicola Stella, Marco Andreani, Marcello Franca, Andrea Biancani, Luciano Dolcini, Giacomo Nicolini, Giovanni Gennari, Alfredo Venturi

PESARO – E’ stato presentato il calendario “fotografico” 2015 denominato “PESARO DAMARE MMXV” realizzato grazie a Spazio Arte (Ottica Venturi Viale Cialdini Pesaro) e dedicato alla BICIPOLITANA. A coordinare la presentazione, nella sala di Palazzo Montani Antaldi, è stato l’ottimo Claudio Salvi. Ad illustrare il progetto, giunto alla sua terza edizione, è stato lo sponsor dell’evento, il signor Alfredo Venturi.

Nella sala si respirava aria di pesaresità; a rappresentare l’Amministrazione comunale erano presenti l’assessore Andrea Biancani, l’ingegner Giorgio Viggiani (Responsabile della viabilità), la dottoressa Paola Stolfa (funzionario preposto alla “Bicipolitana”).

Attraverso un grande schermo, il pubblico ha potuto godere dell’eccellenza rappresentativa raggiunto dalle immagini fotografiche che compongono il calendario 2015. Giacomo Nicolini, Marcello Franca, Giovanni Gennari e Luciano Dolcini, conosciuti a Pesaro come eccellenti fotografi, anche attraverso questo calendario, sono approdati alla “fotoarte”. Così, chi cercherà una copia di questo calendario, potrà apprezzarne la capacità di trasformare un oggetto in un istante che apre le porte a mondi onirici ed indefiniti.

Marco Andreani, curatore dell’opera ha detto che in questo documento di fotoarte vi troveremo “lo studio raffinato e impeccabile di Nicolini sul movimento dei ciclisti” dove i corpi vengono smaterializzati e “l’ingegnoso tentativo di Franca “di restituire lo straniante punto di vista – soggettivo – di una bicicletta in movimento”, fissando la fotocamera su una forcella.

Questi due primi autori si contrappongono alla staticità contemplativa di Gennari che “… si colloca ai margini estremi della ciclabile per osservare il desolato paesaggio circostante e sollevarlo nella poesia limpida delle sue visioni metafisiche”. Per ultimo, ma non per importanza, Dolcini “…va ad aggiungere al mosaico un tassello prezioso inquadrando il microcosmo sociale della bicipolitana, le cui – linee – si trasformano in vera e propria rete esperenziale di scambi e di incontri all’aria aperta”.

Come ha detto il signor Alfredo Venturi, “la bicicletta ha sempre incarnato un momento eroico della storia, simbolo non di povertà ma di ricchezza, grazie alla sua capacità di immergersi nella realtà e di incontrarla. La bicipolitana è piazza, occasione di incontro e di scambio di informazioni, notizie, consigli; è un percorso sicuro che consente di tessere relazioni e produrre conoscenza”.

Tutto questo si legge guardando le foto di questo calendario che ci accompagnerà lungo il 2015. Potremo così, anche dentro le mura domestiche e come in un sogno diurno, respirare l’aria di convivialità, socievolezza e civiltà della nostra amata Pesaro. Chi vorrà una copia gratuita del calendario potrà farlo presso l’Ottica Venturi di viale Cialdini; chi volesse riceverne una copia autografata dagli autori, al prezzo simbolico di 13 euro, contribuirà alla raccolta fondi per l’Associazione “L’Africa chiama” che, fra l’altro, distribuisce 7.000 pasti al giorno in quel continente.

Un commento to “La Bicipolitana è anche arte fotografica: grazie al calendario Pesaro DaMare MMXV”

  1. Marcello Franca scrive:

    LINK VIDEO
    PESARODAMARE 2015 il calendario di OTTICA VENTURI by Spazio All’Arte …… PREVIEW ……. http://youtu.be/6gwb96h17po

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>