Fano da urlo a Campobasso: Borrelli firma l’impresa

di 

30 novembre 2014

CAMPOBASSO-FANO 2-3

CAMPOBASSO (4-4-2): Conti 5,5; Dragone 6 Fusaro 6 Scudieri 5,5 (1’st Todino 5,5) Minadeo 5,5; Marinucci Palermo 5 (14’st Pani 5) Cianci 5,5 Nicolai 5 Fazio 5; Miani 5 (26’st Lazzarini 6.5) Di Gennaro 5,5. A disp.: Nunziata, Bosco, Bernardi, Pignataro, Iovannisci, Vitelli. All. Farina 5.
FANO (4-3-1-2): Ginestra 6; Clemente 6 Lo Russo 6,5 (1’st Carpineta 6,5) Nodari 6 Torta 6,5; Lunardini 7 Borrelli 7 Sassaroli 6; Marconi 7; Sivilla 6 (30’st Fatica sv) Gucci 6,5 (32’st Sartori sv). A disp.: Marcantognini, Gambini, Zhjtarchuk, Cesaroni, Palazzi, Carsetti. All. Alessandrini 7.
ARBITRO: Santorelli di Salerno 4,5
RETI:15’pt Sivilla (rig.), 8’st Fusaro, 10’st Gucci, 38′ st Lazzarini, 39’st Borrelli.

CAMPOBASSO – Una punizione geometrica di Borrelli regala la vittoria al Fano sul difficile campo di Campobasso. Una vittoria ottenuta nei minuti finali, ribaltando così la “zona Campobasso” che fin qui aveva fatto diverse vittime. Ad aprire le danze ci ha pensato il solito Sivilla su rigore al 15′ del primo tempo: fallo di Conti (ammonito) su Gucci, dal dischetto implacabile Sivilla che poi, dopo 45′ dominati almeno a livello di occasioni dal Fano, timbra la traversa con una conclusione dalla distanza allo scadere della prima frazione. Per il Campobasso un “gol fantasma” non convalidato su iniziativa di Scudieri. Nella ripresa succede di tutto: pareggio di Fusaro su punizione leggermente deviata da Lunardini ma immediato 1-2 di Gucci con una splendida azione personale. Con il Campobasso sbilanciatissimo in attacco è ancora Sivilla a far venire i capelli bianchi ai tifosi di casa: diagonale micidiale che si stampa sul palo. Finita? No. Perché il Campobasso trova il pareggio con Lazzarini con una splendida girata in area ma pochi secondi dopo l’Alma trova il definitivo 3-2 con la magia di Borrelli su punizione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>