Ferro maledetto: l’Itas Basket Giovane cede a Fano e viene raggiunta in classifica

di 

30 novembre 2014

Campionato regionale serie D girone A -10^ giornata

BASKET FANO -ITAS BASKET GIOVANE PESARO 75-74

Parziali 14-16, 31-33, 53-46

FANO: Ricci 12, Caverni 21, Bernardini, Eusebi, Palumbo, Talevi Diotallevi, Torelli 19, Bedini, Antognoni 5, Ginesi 6, Benedetti 7, Fronzoni 5 – All. Fabbri

BG: Santinelli Eddy 10, Giudici 7, Andreani 10, Santinelli Enry 8, Giorgi 7, Lanci 4, Antonelli 11, Oliva 2, Bonini 2, Terraciano 2, Di Sciullo, Di Luca 11 – All. Romanelli

Arbitri: Siliquini e Corsini

Il ferro respinge l’ultimo tiro di Lanci a fil di sirena e il Fano incamera i 2 punti che permette l’aggancio in classifica allo stesso BG e al gruppo delle terze. La partita, bellissima e piena di giovanissimi da entrambe le parti, si incanala subito sui binari dell’equilibrio e a velocità altissime. Nei primi due quarti il BG sembra avere maggior controllo e con una mobilissima zona 2/3 riesce nell’intento di creare confusione agli attaccanti avversari. Nel terzo quarto il Fano risorge e addirittura chiude con una manciata di punti di vantaggio. Ultimo quarto col recupero del BG ma, dall’altra parte, un Michele Caverni che, libero dagli impegni con la Victoria Libertas, esordisce in questo campionato con la sua società “madre” e con un secondo tempo da 15 punti (21 totali per lui), castiga dalla lunga. Ultimi secondi con una tripla di Eddy Santinelli che riporta a -1 il BG e successivo fallo per mandare in lunetta i padroni di casa, 0/2 e rimbalzo con 7″ da giocare, in velocità con la palla che arriva in angolo a Lanci che, con uomo addosso, scaglia il tiro che però, come detto, si spegne sul ferro.

Per il BG grandissima prova collettiva con 4 giocatori in doppia cifra e ben 11 a segno, nel Fano oltre al Caverni già citato, un ottimo Torelli.
Prossimo incontro, sabato 6 dicembre ore 18 alla Galilei, ospite il Montecchio.
(Si ringrazia Fabio Lanci)
Basket Giovane

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>