Aspettando Muti, la 55.a stagione concertistica presenta tutti gli appuntamenti in programma. A partire dal gemellaggio con Firenze

di 

2 dicembre 2014

PESARO – E’ stata inaugurata Venerdì 14 novembre al teatro Rossini la 55a Stagione Concertistica, a cura dell’Ente Concerti, in collaborazione con il Comune di Pesaro; una stagione che, anche quest’anno, propone musicisti e spettacoli di altissimo livello: primo fra tutti, Riccardo Muti che martedì 16 dicembre dirigerà la “sua” Orchestra Cherubini con un programma intenso ed affascinante. La stagione è caratterizzata anche da piacevoli ritorni quali quelli di Danilo Rea, Stefan Milenkovich, Amalia Hall e Giuseppe Albanese; dopo il grande Muti i concerti riprenderanno nel 2015: mercoledì 14 gennaio, con la Form, diretta da Hubert Soudant che, come un cicerone, ci guiderà nella prima parte di un viaggio nel Classicismo. Sabato 24 gennaio, l’appuntamento con il jazz è con gli “Alti & Bassi”, straordinario gruppo vocale che conquisterà il pubblico con pagine celeberrime.

La presentazione

La presentazione

Mercoledì 28 gennaio sarà la volta della neo formazione pesarese, reduce dal successo ottenuto al Rossini Opera Festival, l’Orchestra Filarmonica Rossini, diretta da Donato Renzetti. Giovedì 12 febbraio la stagione si trasferisce per una sera all’Auditorium Pedrotti con il concerto dello straordinario pianista Grigory Sokolov; si torna al Rossini Venerdì 20 febbraio con una delle migliori giovani violiniste del panorama internazionale, Amalia Hall che torna a Pesaro, ospite dell’Ente Concerti, insieme al pianoforte di Sergio De Simone. Venerdì 27 febbraio, la seconda parte del progetto di Hubert Soudant è dedicata a Mozart e saranno protagoniste la Form ed il violino di Alexandra Conunova. Venerdì 6 marzo la Form, diretta da Stefano Fonzi, accompagnerà il grande Danilo Rea con un programma tra musica classica e musica leggera; Venerdì 13 marzo un giovane ed applauditissimo talento, Giusepe Albanese, che a da Pesaro, dove ha studiato e dove ora insegna, sta portando la sua arte nelle sedi internazionali più prestigiose. Lunedì 23 marzo ancora la Filarmonica Marchigiana diretta da David Crescenzi con lo straordinario violino di Stefan Milenkovich; Martedì 7 aprile è la volta di un concerto particolare ed affascinante, quello del Trio Diaghilev che con due pianoforti e le percussioni propone effetti spettacolari e sorprendenti. Venerdì 17 aprile la straordinaria Gloria Campaner al pianoforte con un programma di grande afflato. La stagione si chiude Mercoledì 6 maggio con la terza parte del progetto della Form e dei solisti del Keyboard trust di Londra, diretti dal nostro Federico Mondelci, alla scoperta di uno degli autori più amati di tutta la storia della musica: Rachmaninov.

La Stagione Concertistica di Pesaro a cura dell’Ente Concerti è realizzata in collaborazione con il Comune di Pesaro ed il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, Giunta Regionale, Assessorato alla Cultura e con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio, Banca Marche e Banca dell’Adriatico.

L’Ente Concerti ringrazia i 274 abbonati che hanno espresso il loro apprezzamento per la 55a Stagione concertistica.

Vendita biglietti La biglietteria del teatro Rossini è aperta dal Mercoledì al Sabato dalle 17 alle 19.30. I biglietti disponibili saranno messi in vendita anche il giorno del concerto con orario 10-13; 17-21.

Prezzi Teatro Rossini Posto di platea e posto di palco di I e II ordine € 20; posto di palco di III ordine € 15, ridotto € 12; posto di palco di IV ordine € 12, ridotto € 10; loggione € 7.

Family ticket 3 ingressi, posti di platea, I e II ordine di palco € 40.

Vendita on line Una parte dei posti disponibili viene messa in vendita on line; l’acquisto si può effettuare visitando il sito www.vivaticket.it. L’acquisto on line comporta un aggravio del costo del biglietto in favore del gestore del servizio.

Informazioni

Ente Concerti Palazzo Gradari – Via Rossini 0721 32482 info@enteconcerti.it www.enteconcerti.it

Teatro Rossini Piazzale Lazzarini, Pesaro 0721 387620 – Biglietteria 0721 387621

La Direzione si riserva di apportare al programma le variazioni imposte da ragioni tecniche o da cause di forza maggiore.

Gemellaggio tra enti prestigiosi

Grande attività e fermento dell’Ente Concerti: non solo la straordinaria 55a Stagione concertistica ma anche il gemellaggio con Gli Amici della Musica di Firenze.

Nati nel 1920, gli Amici della Musica di Firenze sono una delle più antiche e prestigiose realtà concertistiche in Italia. Forti di una storica tradizione organizzano ancora oggi in Italia appuntamenti concertistici paragonabili a quelli delle più prestigiose istituzioni europee, con protagonisti i maggiori interpreti del panorama internazionale.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>