Arte e musica, a San Lorenzo incontro con il David di Donatello Simone Massi e concerto del coro Jubilate

di 

3 dicembre 2014

SAN LORENZO – Arte e musica nella splendida cornice del centro storico. E’ un tour culturale, quello che propone sabato 6 dicembre l’amministrazione comunale laurentina.

Si partirà dal teatro “Mario Tiberini” alle 17, con un incontro per conoscere meglio un artista di fama mondiale: l’animatore, regista e illustratore pergolese Simone Massi.

Alle 21 ci si sposterà nella chiesa della Pieve dove si terrà il concerto del decennale del Coro Jubilate.

“Sarà un sabato all’insegna della cultura – sottolinea il sindaco Davide Dellonti – capace di soddisfare davvero ogni gusto. Abbiamo voluto fortemente promuovere un incontro con Massi per conoscere meglio questo formidabile artista, che ormai da anni raccoglie premi prestigiosissimi ovunque, e le sue opere. Un’occasione unica che mi auguro soprattutto i giovani colgano al volo”.

Porterà i saluti il sindaco. Presenterà Davide Albertini.

Massi è stato vincitore di oltre 200 premi internazionali, tra i quali il prestigiosissimo David di Donatello per il miglior cortometraggio. E’ stato anche l’autore della sigla animata che dal 2012 introduce le proiezioni alla Mostra Internazionale del cinema di Venezia, nonchè dei poster delle ultime tre edizioni.

Nell’ultima edizione della Mostra di Venezia, il Premio “Venezia Classici” per il Miglior Documentario sul Cinema è andato ad ‘Animata Resistenza’ di Francesco Montagner e Alberto Girotto, documentario dedicato proprio a Massi.

Verrà presentato “Nuvole e Mani. Il cinema animato di Simone Massi”.

Contiene un libro, un documentario e la raccolta di tutti i lavori in animazione realizzati negli anni da Massi, ritenuto uno dei più importanti autori di cortometraggi di animazione a livello internazionale.

Dalle luci del teatro a quelle della Pieve che ospiterà alle 21 il coro Jubilate, con la partecipazione straordinaria del soprano Giovanna Donini. Voce solista, Letizia Di Francesco; all’organo, Ettore Molteni; direttore Olinto Petrucci.

“E’ il concerto – conclude Dellonti – in occasione dei dieci anni di attività del coro. Un grande traguardo per una delle realtà più importanti della nostra comunità che sta facendo conoscere San Lorenzo anche all’estero. Teniamo moltissimo al coro e da parte dell’amministrazione non mancheranno mai sostegno e collaborazione. San Lorenzo si caratterizza da sempre per il suo fermento a livello musicale. Queste grandi potenzialità possono contribuire a promuovere e valorizzare il nostro centro, che ha tutte le carte in regola per essere conosciuto ovunque come il paese della musica”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>