Team 80 Gabicce Gradara, sfida difficile a casa della capolista

di 

5 dicembre 2014

Eleonora Sopranzetti

Eleonora Sopranzetti

GABICCE MARE – Dopo la convincente prova contro il Ciaocarb Arabona, il Team 80 volley Gabicce Gradara si prepara ad affrontare domani alle ore 18 la difficile sfida in casa dell’attuale capolista, l’Edil Cecacci Moie (Ancona). Per mettere al tappeto le imbattute anconetane, le gialloblù dovranno dare il massimo come sottolinea la schiacciatrice classe ’96 Eleonora Sopranzetti: “Veniamo da tre vittorie consecutive, l’entusiasmo è alto nel gruppo, consapevoli che andremo ad affrontare una compagine che sino ad ora non ha sbagliato un colpo. Nonostante le importanti assenze di Chiara Fabbretti, Valentina Gugnali ed Elena Franchi, abbiamo ritrovato lo spirito di squadra e il bel gioco, oltre ad una valida sostituta “alla regia”, la piccola Carlotta Simoncini (’98) che si sta davvero impegnando tantissimo.

Le parole d’ordine sono concentrazione, grinta e determinazione”. Sensazioni positive anche da parte di mister Maurizio Moretti: “Devo dire che le ragazze stanno trovando la giusta quadratura in campo, ora siamo quinti in graduatoria con quattro gare vinte e tre perse. Abbiamo recuperato posizioni e sono certo che abbiamo tutto ciò che ci serve per potere risalire altri gradini. Le prossime due sfide ci vedono impegnati con squadre che stanno andando davvero forte (sabato 13 dicembre Team 80-Altino ore 21.00 Palestra BCC Gradara). Il Moie lo conosciamo bene, dovremo temere in particolar modo giocatrici di primo livello come l’opposto, emblema della squadra, Nicoletta Luciani e la palleggiatrice Moira Cerioni, oltre al centrale Valentina Tozzo ex B1. Sono convinto che possiamo giocarcela con tutti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>