Volley Pesaro Super8: espugnata Capannori. Grazie a un grande muro. Esulta la presidente Rossi: “Abbiamo ragazze tostissime”

di 

6 dicembre 2014

NOTTOLINI CAPANNORI – VOLLEY PESARO 1 – 3

NOTTOLINI: Rondini 1 (0/2; 1 bv), Magnelli 12 (9/25; 2 bv; 1 muro), Mutti 8 (6/12; 1 bv; 1 muro), Maltagliati 13 (12/45; 1 bv), Renieri 7 (4/20; 3 muri), De Cicco 1 (1/2), Marsili, Puccini 21 (20/47; 1 muro), Sartelli 2 (¼; 1 muro), Sostegni 2 (1/2; 1 bv), Miccoli ne, Venturi (L: ricezioni 23, errori 1, positiva 74%, perfetta 48%), Dovichi ne. All. Becheroni.

VOLLEY PESARO: Spadoni ne, Salvia 12 (8/11; 4 muri), Zannini (L: ricezioni 31, errori 3, positiva 77%, perfetta 42%), Sestini 11 (7/17; 4 muri), Concetti, Di Iulio 3 (1/2; 2 bv), Battistelli, Bellucci 6 (5/24; 1 muro. Ricezioni 28, errori 2, positiva 71%, perfetta 39%), Battistoni ne, Bordignon ne, Mezzasoma 20 (16/44; 1 bv; 3 muri), Babbi 19 (15/30; 4 muri. Ricezioni 20, errori 1, positiva 65%, perfetta 25%). All. Bertini.

ARBITRI: Bertonelli di Carrara e Pulcini di Pisa.

PARZIALI: 24-26; 25-23; 19-25-; 22-25 in 111 minuti.

NOTE: spettatori 400 circa; fra questi il solito gruppo di Balusch che non hanno saltato una trasferta.

STATISTICHE DI SQUADRA:

NOTTOLINI: Battute 91, errori 10, punti 7. Ricezioni 86, errori 3, positiva 66%, perfetta 30%. Attacchi 159, errori 17, muri subiti 16, punti 54, 34%. Muri fatti 5.

VOLLEY PESARO: Battute 98, errori 12, punti 3. Ricezioni 80, errori 6, positiva 71%, perfetta 36%. Attacchi 128, errori 5, muri subiti 5, punti 52, 41%. Muri fatti 16.

I tifosi pesarese al Palapiaggia di Capannori

I tifosi pesarese al Palapiaggia di Capannori

PESARO – Il Volley Pesaro rispolvera le immagini del passato per rendere più luminoso il presente e sognare un importante futuro. Altro che dvd. E’ Super8, come i filmati di una volta. Otto come le vittorie consecutive in altrettante partite finora disputate. Un rullo compressore, che però è stato messo alla frusta dalla matricola toscana trascinata da un tifo rumorosissimo, che è piaciuto poco alla presidente pesarese Barbara Rossi: “Il pubblico più “caldo” (eufemismo; ndr) che abbiamo mai incontrato, invece la Nottolini è stata brava, non ha ceduto mai. Ma noi abbiamo ragazze tostissime”. Soprattutto a muro: se osservate le statistiche individuali e di squadre, noterete la differenza: 16 a 5 per il Volley Pesaro, con grandi protagoniste le centrali, che non a caso sono toscane.

Importanti i 20 punti di Mezzasoma (3 muri) e i 19 di Babbi (4 muri), in una serata in cui ha funzionato bene l’attacco, un po’ meno la ricezione.

Così, la squadra di Bertini ha fatto poker. Quattro vittorie in trasferta, a conferma – come dice la presidente – che le ragazze hanno esperienza, classe e cuore, per la felicità dei tifosi al seguito. Perché anche al PalaPiaggia erano presenti i super (un po’ più di 8) Balusch.

PRIMO SET: sempre avanti (8-6 e 16-13 ai time-out) , le pesaresi soffrono, ma riescono a chiudere ai vantaggi.

SECONDO SET: sotto alla prima pausa, Salvia e compagne recuperano, ma si fanno sorpassare e pure rimanendo incollate cedono di due lunghezze.

TERZO SET: la rabbia per il set lasciato alle toscane è grande e d è messa in campo da tutte le pesaresi, che allungano al secondo time-out (16-11) e non mollano la presa.

QUARTO SET: Pesaro mette a segno un break (8-2) che risulta decisivo, anche se la Nottolini non molla e lotta fino in fondo. Ma Pesaro guadagna tre punti e da stasera ha 7 lunghezze sulla quarta piazza, la prima delle escluse dai playoff.

Gli altri risultati dell’ottava giornata di andata:

Proger V. Friends Roma – Lucky Wind Trevi 2-3 (25-13; 28-26; 18-25; 22-25; 13-15)

Gecom Security Perugia – Zambelli Orvieto 3–0 (26-24; 27-25; 25-14). Orvieto spreca troppo nei primi due set e crolla nel terzo. Per la Gecom Security un derby positivo che, in attesa della gara casalinga di Bologna, la porta al secondo posto. Per le perugine, 15 punti di Puchaczewski, 11 a testa per Corinna Cruciani, Barbolini e Mancuso. Nella Zambelli, 15 Ubertini (ma 13/47 offensivo).

Volleyrò Casal de’ Pazzi – Evoluzione Ostia 3-2 (22-25; 22-25; 25-20; 25-23; 15-13)

Todi Volley – San Giustino 3-1 (25-21; 19-25; 26-24; 25-12)

Re-Hash Pagliare – CS San Michele Firenze 2-3 (25-23; 21-25; 17-25; 25-23; 9-15)

domenica 7 dicembre:

ore 18: Idea Volley Bologna – Fortitudo Città di Rieti

La classifica:

PESARO 23

Perugia 18

Firenze, Bologna (*), e Todi 16

Orvieto 15

Casal de’ Pazzi 13

Capannori 12

San Giustino 9

Trevi e Pagliare 8

Rieti (*) e Roma 4

Ostia 3

(*) una partita in meno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>